https://mymetrix.comscore.com/app/report.aspx

Oscar 2020: i poster dei film rivisitati dagli artisti

Illustratori di tutto il mondo creano la propria versione delle locandine dei film in concorso

Pubblicato il 7 febbraio 2020

In attesa della grande serata dedicata al mondo del cinema, gli Oscar 2020, anche il mondo dell’arte è in subbuglio, tanto da ispirare una serie di poster alternativi alle locandine dei film in concorso. Vari illustratori si sono cimentati in questa sfida, sfornando dei veri e propri capolavori. L’Academy Awards sembra apprezzare questi tentativi, avendoli mostrati sul proprio profilo Twitter.

Per l’illustratore inglese Olly Gibbs non è il primo tentativo in questo senso e per il terzo anno ci regala un poster con tutte le statuine degli Oscar rappresentanti i diversi personaggi dei film in gara, con uno stile minimalista ma pieno di dettagli, capaci di far capire al volo il titolo del film.

Completamente diverso lo stile di Matt Needle, amante delle contaminazioni tra illustrazione, musica e cinema, che traduce in immagini accattivanti e di grande impatto i film degli Oscar 2020.

My Minimalist gioca con uno stile fumettoso, in cui gli attori diventano personaggi dalla testa grande, rappresentati con colori piatti e vivaci. L’artista in questione ripropone da sempre personaggi del mondo dello spettacolo in questo stile un po’ naif.

Eileen Steinbech, che si nasconde sotto il nome di SG Posters ha fatto di questo tipo di arte la sua missione. La sua serie è particolarmente interessante per un uso delle sagome e la capacità di personalizzare ogni poster con pochi dettagli.

Anche Nuno Sarnadas ha la stessa passione per i rifacimenti delle locandone dei film e quindi non poteva mancare il suo contributo, con una serie caratterizzata da sagome in controluce sul piedistallo della famosa statuina.

La mania dei poster delle locandine dei film è un vero e proprio trend nel mondo dell’arte, che ci regala opere di altissimo livello.

Storia

  • Oscar