Pelle secca viso: come contrastarla e quali prodotti usare

Scopriamo insieme le cause e i consigli per eliminare e prevenire questo antiestetico problema

Pubblicato il 2 ottobre 2020

La pelle secca del viso è un problema molto comune, perché tante possono essere le cause: la nostra redazione vi spiega come contrastare il problema, specialmente con l’inverno alle porte e la mascherina a influire sulla beauty routine, e quali prodotti usare.

Le persone possono avere, infatti, a che fare con la pelle secca sul viso per molti fattori, inclusi i cambiamenti di temperatura o la presenza di umidità nell’aria, l’uso di saponi con sostanze chimiche aggressive o condizioni della pelle particolari, come l’eczema.

Nella maggior parte dei casi, è possibile sbarazzarsi della pelle secca usando rimedi naturali e trattamenti beauty ad hoc.

Le cause della pelle secca

La pelle produce naturalmente un olio chiamato sebo. Quando la pelle ne produce troppo, può diventare impura e tendente a acne e brufoli. Tuttavia, la giusta quantità di sebo sull’epidermide è fondamentale per mantenerla idratata e proteggere le cellule dalle infezioni.

Se la pelle che non crea o non reintegra abbastanza sebo, può diventare secca. E di conseguenza essere pruriginosa, apparire squamosa e irregolare o presentare macchie rosse. La pelle secca è disidratata, con un aspetto opaco o ruvido.

Tra le potenziali cause di pelle secca o disidratata sul viso ci sono:

  • basse temperature;
  • aria secca;
  • esposizione a sostanze chimiche aggressive in saponi o altri prodotti;
  • lavare eccessivamente la pelle;
  • pH della pelle squilibrato;
  • malattie della pelle, come dermatite atopica, dermatite seborroica e psoriasi;
  • diabete;
  • ipotiroidismo;
  • fumare;
  • esposizione alla luce solare prolungata.

Pelle secca viso: come contrastarla

È possibile contrastare la pelle secca utilizzando diversi metodi. La migliore opzione di trattamento dipenderà dalla causa della pelle secca e dalla gravità del problema. Le possibilità variano anche tra i diversi tipi di pelle, che può essere normale, secca, grassa o mista.

In generale, ci sono consigli da seguire adatti un po’ a tutti i casi.

Idratare quotidianamente

Creme e trattamenti idratanti migliorano la funzione di barriera naturale della pelle, che favorisce la ritenzione idrica. Tra gli ingredienti migliori su cui puntare: acido ialuronico, ceramidi, farina d’avena colloidale. Da evitare, invece, formule che contengono alcol, fragranze o colori artificiali, diossano, petrolato. Non manca chi preferisce creme idratanti naturali per alleviare la pelle secca sul viso, formulate con gel di aloe vera, olio di cocco, burro di karitè (questi ultimi due ingredienti, però, sono poco adatti a una pelle a tendenza grassa).

Detergere delicatamente

I saponi che contengono fragranze, coloranti e altre sostanze chimiche possono irritare e seccare la pelle. In genere, è meglio optare per detergenti delicati e senza profumo con un buon INCI. Da evitare prodotti che contengono alcol, coloranti artificiali, SLS, derivati da oli minerali come petrolio e paraffina, parabeni, dietanolammina (DEA) monoetanolammina (MEA), trietanolammina (TEA). Utile anche non lavare il viso troppo spesso e farlo con acqua tiepida e non calda.

Esfoliare con regolarità

La pelle produce naturalmente nuove cellule e si libera di quelle vecchie, in genere sostituendole circa ogni mese. Quando le cellule morte della pelle restano sulla superficie, rischiano di seccarla e ostruire i pori. L’esfoliante – meccanico come lo scrub o chimico come alfa-idrossiacidi (AHA) e beta-idrossiacidi (BHA) – aiuta a rimuovere le cellule morte della pelle, a ridurre le zone con secchezza e a migliorare la consistenza della pelle.

Protezione solare

Quando ci si espone direttamente al sole, d’estate o di inverno, al mare, in montagna ma anche in città, è importante proteggere la delicata e sottile pelle del viso con una adeguata crema solare.

Stile di vita

Anche lo stile di vita può influire sull’aspetto e sulla salute dell’epidermide. Può essere utile:

  • rimanere idratati bevendo molta acqua;
  • limitare l’assunzione di caffeina;
  • utilizzare un umidificatore;
  • smettere di fumare.

Lift Adapt: recensione del Siero parte della nuova linea liftante di Ten Science

I prodotti da usare

In erboristeria, in profumeria, sugli scaffali del supermercato e in farmacia sono moltissimi i prodotti tra cui scegliere. Quelli per la pelle secca devono essere delicati e altamente nutrienti.

  • Avène detergente ultra-delicato

    Avène Detergente ultra-delicato. Specificatamente ideato per le pelli chiare, sottili e sensibili soggette a irritazioni o secchezza. La formula delicata a base di ingredienti vegetali rimuove delicatamente lo sporco e lenisce la pelle. Prezzo consigliato: 10,45 euro Acquista ora

  • Caudalìe Esfoliante delicato

    Caudalíe Crema esfoliante delicata. Una texture ricca, che deterge e purifica la pelle dolcemente, stimolando il rinnovamento cellulare. Senza microsfere di plastica e senza parabeni, fenossietanolo, ftalati, oli minerali. Prezzo consiglito: 21,50 euro Acquista ora

  • Sephora Collection Crema Riconfortante Viso

    Sephora Collection Crema Riconfortante Viso. Formulata con il 91% di ingredienti di origine naturale, questa crema da giorno ai 3 oli idrata nutre e dà sollievo alla pelle tesa. Ideale per le pelli secche e spente, la sua texture ricca dona una vera sensazione di comfort senza effetto grasso. Prezzo consigliato: 14,99 Acquista ora

Seguici anche su Google News!

Storia

  • Pelle
  • Prodotti di bellezza