Principe Harry: rapporto paterno con il produttore David Foster

La moglie del produttore ha rivelato che i due sono così uniti da sembrare padre e figlio

Pubblicato il 21 maggio 2020

Dopo il suo trasferimento a Los Angeles, pare che il Principe Harry abbia stretto un rapporto profondo e quasi paterno con David Foster.

Si tratta di un famoso produttore di settant’anni, attualmente sposato con la quinta moglie Katharine McPhee. L’attrice trantaseienne è una vecchia conoscenza di Meghan Markle: le due hanno frequentato le scuole elementari insieme, per poi ritrovarsi l’anno scorso durante lo spettacolo teatrale Waitress in London nel West End.

In quell’occasione la McPhee aveva anche condiviso una foto su Instagram in cui era immortalata con una giovanissima Meghan: “Siamo stati così fortunati di aver potuto incrociare Harry e Meghan. Meghan e io abbiamo fatto dei musical insieme da bambine. Lei è cresciuta per essere la duchessa del Sussex e io sono cresciuta per recitare nel West End“.

E adesso è stata di nuovo l’attrice a rivelare il grande legame che unisce Harry a David: “Mio marito ha una vera e profonda amicizia con Harry. Sono deliziosi insieme, sembrano padre e figlio“.

Visualizza questo post su Instagram

🎼happy birthday🎶 to this angel!!!

Un post condiviso da David Foster (@davidfoster) in data:

Il produttore, canadese di nascita, ha aiutato la coppia prima nel trasferimento in Canada e poi nello spostamento a Los Angeles. Di conseguenza anche Katharine e Meghan hanno riallacciato i rapporti dopo anni di lontananza.

La rivelazione di questo rapporto così intenso ha, ovviamente, fatto scalpore nel Regno Unito: nelle ultime ore la stampa britannica si sta scatenando criticando Harry che sembra voler allontanarsi a tutti i costi dalla sua famiglia d’origine arrivando addirittura a scegliere una nuova figura paterna.

Seguici anche su Google News!

Storia

  • Meghan Markle
  • Reali d'Inghilterra