Pulizia del viso: come farla a casa con i prodotti giusti

Consigli, step e prodotti giusti per una pelle del viso radiosa grazie a una corretta pulizia e beauty routine

Aggiornato il 19 novembre 2020

Per una pelle sana, levigata e giovane a lungo, la pulizia del viso è il primo passaggio nella beauty routine da mettere in pratica. Donare al viso un ritrovato splendore grazie a una profonda pulizia quotidiana, che elimini le cellule morte, è uno step necessario non solo per prevenire la nascita di piccole rughe ma, anche, per tenere sotto controllo il pH naturale della pelle.

Indicata soprattutto per chi vive nelle grandi città, ma non solo, la pulizia del viso è in grado di regalare alcuni istanti di relax, e una pelle più lucente e liscia. Scopriamo come farla a casa, i passaggi professionali di una pulizia del viso e quali prodotti usare per un’epidermide subito più luminosa e compatta.

A cosa serve la pulizia del viso?

Fare la pulizia del viso regala una pelle pulita, idratata ed elastica. Una skincare quotidiana parte proprio da una profonda detersione della cute, fondamentale per eliminare le cellule morte, restringere i pori dilatati e proteggere, come una barriera, l’epidermide dagli agenti atmosferici esterni a cui è esposta: smog, freddo, vento e sole.

Scegliere di praticare una pulizia del viso costante e giornaliera, aiuta la pelle a ritrovare il suo colorito migliore, rimpolpando e idratando naturalmente la cute. Spesso si pensa che la pulizia del viso significhi solo eliminare i punti neri, ma non è così.

È un rituale di bellezza che serve ad ascoltare l’esigenze della propria pelle: ecco perché oltre alla pulizia, in corrispondenza dei cambi di stagione, bisognerebbe sempre effettuare un cambiamento anche nella crema viso che si usa abitualmente. Questo perché le esigenze della pelle si modificano in continuazione e quindi l’uso prolungato dello stesso tipo di crema o maschera può essere un’abitudine errata.

cosmetici bio, crema viso, pulizia del viso

Come fare una pulizia del viso fai da te

Una perfetta pulizia del viso per essere tale deve essere compiuta con costanza e nel modo migliore. Si può effettuare anche a casa propria, seguendo alcuni pratici consigli, limitando così la necessità di dover ricorrere a centri estetici ogni mese.

Per le più pratiche, l’uso di beauty device, ovvero strumenti hi-tech facili da utilizzare, permettono di realizzare a casa gli stessi trattamenti di una spa specializzata. Ecco come fare una pulizia del viso fai da te.

1. Detersione

Il primo step da mettere in pratica per una pulizia approfondita è aprire i pori naturalmente. Dunque:

  1. portate a bollore un pentolino d’acqua con due cucchiaini di bicarbonato;
  2. spegnete il fuoco e posizionate il viso sopra il pentolino fumante, a una distanza minima di 20 centimetri;
  3. ricoprite con un panno o un asciugamano la testa in modo da aumentare l’azione purificante senza far disperdere il vapore.

2. Esfoliazione

Trascorsi 10 minuti dalla detersione, procedete con l’applicazione di uno scrub naturale, ideale per eliminare le cellule morte. Si può acquistare in profumeria o prepararlo in casa mescolando insieme, miele e zucchero di canna.

  1. massaggiate il composto sulla pelle con movimenti circolari, focalizzando l’attenzione sulle zone del naso, fronte e mento;
  2. risciacquate con acqua tiepida.

3. Maschera viso

Per una pulizia profonda della cute, si possono utilizzare delle maschere che siano in grado di rispondere alle esigenze della pelle. Se ne possono creare tantissime partendo da prodotti naturali che si hanno nella propria dispensa di casa:

  • per la pelle grassa si può preparare una maschera a base di albicocche, limone oppure cetriolo;
  • per i pori dilatati l’ideale è una maschera fatta con zucchero, albume d’uovo oppure farina di avena;
  • per la pelle secca, infine, sarebbe utile intervenire con maschere a base di miele e lavanda, latte, panna oppure uovo.

Una volta scelta la maschera viso giusta, lasciate in posa per almeno 15 minuti e poi risciacquare con acqua tiepida. La pelle risulterà immediatamente idratata e luminosa.

4. Idratazione

L’ultimo step, per una pulizia del viso perfetta, prevede la chiusura dei pori attraverso l’uso di un tonico e di una crema idratante. In alternativa al classico tonico si può utilizzare un infuso di pompelmo o di tè verde da emulsionare sull’epidermide perfettamente asciutta. Infine, applicate uno strato sottile di crema idratante massaggiando fino a completo assorbimento.

scrub per il viso

I prodotti per la pulizia del viso

Per una pulizia del viso perfetta è fondamentale scegliere con cura i prodotti necessari. Una selezione dei migliori scrub, maschere e creme per detergere in profondità la cute, nutrirla, idratarla e aiutarla a combattere lo stress e i segni del tempo.

Di seguito, la redazione di DireDonna ha scelto per voi, i migliori prodotti da utilizzare.

1. Galatée Confort Latte Detergente LANCÔME

Galatée Confort Latte Detergente LANCÔME
Galatée Confort Latte Detergente LANCÔME

La sua texture ricca e cremosa lascia la pelle idratata, morbida ed elastica, senza residui. Particolarmente adatto ad una cute secca, questo latte detergente è perfetto perché dona sollievo immediato alla pelle, lasciandola subito idratata e morbida come la seta. Arricchito con lievito, lacto-proteine, miele, estratto di mandorla e cereali, usato quotidianamente riporta la pelle al suo naturale splendore. Prezzo consigliato: 36,00 euro Acquista ora

2. PIXI Glow Tonic 

PIXI Glow Tonic 
PIXI Glow Tonic

Un tonico luminosità che regala una dolce carezza al viso detergendola in profondità. Accelera il rinnovamento cellulare e svela un incarnato immediatamente più sano. Dalla texture levigata, il tonico Pixi equilibra, dona sollievo e lenisce la pelle rendendola più luminosa. Adatto a tutti i tipi di pelle, non contiene alcool. Prezzo consigliato: 23,50 Acquista ora

3. Tropicalcleanser Glamglow Crema Detergente Esfoliante

Tropicalcleanser Glamglow Crema Detergente Esfoliante
Tropicalcleanser Glamglow Crema Detergente Esfoliante

Arricchito con superfruit, la crema detergente esfoliante Glamglow è indicata per esfoliare delicatamente la pelle ed eliminare le impurità per una carnagione splendente. Composto da estratti di frutta, semi di melograno ed enzimi di frutta tropicale, questa crema esfoliante pulisce in profondità eliminando le cellule morte. Prezzo consigliato: 29,90 euro Acquista ora

4. Filorga Scrub & Detox Exfoliator Exclusive

Filorga Scrub & Detox Exfoliator Exclusive
Filorga Scrub & Detox Exfoliator Exclusive

Lo Scrub and Detox di Filorga è pensato per regalare una pelle più luminosa e levigata in soli cinque minuti. Il doppio complesso unisce microsfere vulcaniche che rimuovono le impurità ostinate, polifenoli a effetto detox e carbone attivo per esfoliare i pori in profondità e donare un’ondata di idratazione intensa sull’epidermide. Prezzo consigliato: 33,95 euro Acquista ora

5. HoMedics Pureté The Complete Skincare Solution

HoMedics Pureté The Complete Skincare Solution
HoMedics Pureté The Complete Skincare Solution

La spazzola detergente per il viso HoMedics è lo strumento indicato per una completa ed efficacia pulizia del viso. Grazie alla sua azione pulsante tridimensionale cura la pelle in profondità. Questa spazzola multiazione offre  è dotata di una testina per pelle sensibile, per la rimozione di make-up, impurità e inquinamento, una testina massaggiante in gel per tonificare e massimizzare l’assorbimento delle creme. La testina normale, invece, è ottima per eliminare le cellule morte. Prezzo consigliato: 95,95 euro Acquista ora

6. Caudalie Vinosource Crema Sorbetto Idratante

Caudalie Vinosource Crema Sorbetto Idratante
Caudalie Vinosource Crema Sorbetto Idratante

Dalla texture delicata e fresca, la crema sorbetto idratante Caudalie è ideale per ottimizzare la pulizia del viso. Questa formula in crema gel ha proprietà lenitive, rinfresca e addolcisce la cute. Ideale per tutti i tipi di pelle, in modo particolare per quelle più sensibili grazie all’acqua d’uva biologica, dall’azione idratante e alle proprietà calmanti della camomilla. Prezzo consigliato: 20,95 euro Acquista ora

I passaggi di una pulizia del viso professionale

La pulizia del viso professionale non è altro che un’insieme di trattamenti estetici che combinano alcuni fondamentali passaggi. Questi comprendono:

  • predetersione: permette di preparare la pelle a ricevere i trattamenti successivi;
  • detersione: effettuata attraverso l’uso di uno scrub o di un gommage;
  • esposizione al vapore: utile per aprire i pori e facilitare la successiva fuoriuscita di sebo;
  • spremitura: consiste nello schiacciare punti neri e bianchi in modo che il sebo fuoriesca;
  • ozono: serve sia per facilitare la chiusura dei pori, sia per disinfettare la pelle;
  • tonificazione: si esegue appoggiando sul viso delle veline imbevute di tonico privo di alcool in modo da non stressare la pelle dopo la spremitura;
  • massaggio con crema idratante leggera;
  • applicazione di una maschera per tonificare, idratare e purificare;
  • massaggio finale “effetto-lifting”.

I prodotti utilizzati variano a seconda del tipo di pelle che ogni donna ha e, anche, dal tipo di effetto che si desidera ottenere.

Una pulizia del viso professionale, andrebbe effettuata una volta al mese. Questo permette di assecondare il naturale ricambio cellulare che si evolve nell’arco di 30 giorni.

pulizia viso pelle grassa

Pulizia del viso: 5 consigli per pelle grassa

La pelle grassa presenta un eccesso di sebo e, di conseguenza, una pulizia del viso in questo caso prevede degli accorgimenti che si differenziano dagli altri tipi di cute. Vediamo quali sono nel dettaglio.

  • Scegliere detergenti viso non aggressivi, che potrebbero seccare la pelle stimolando ulteriormente la produzione di sebo. Da prediligere prodotti con anfotensivi, tensioattivi molto delicati e riequilibranti del pH.
  • Apertura pori: per una pelle grassa è importante la vaporizzazione, ovvero, l’uso del vapore per permettere la successiva fuoriuscita del sebo in eccesso. In modo particolare da trattare sulla zona T del viso (fronte, naso, mento).
  • Procedere alla spremitura dei punti neri indossando dei guanti di lattice e diminuendo la pressione delle dita usando un fazzoletto di carta.
  • Chiusura dei pori utilizzando degli impacchi di acqua fredda o applicando un tonico dall’azione astringente.
  • Usare una crema dalla texture super leggera e non grassa a completare la pulizia del viso.

pulizia del viso pelle secca

Pulizia del viso: 5 consigli per pelle secca

A differenza della pelle grassa, quella secca è soggetta a screpolature e necessita di un intervento molto delicato. Quando si effettua una pulizia del viso su questo tipo di epidermide, bisogna prestare cura ai prodotti che vengono utilizzati. Di seguito, 5 consigli da seguire.

  • Detergenti extrasoft: l’uso di detergenti delicati e a base di oli nutritivi come olio di mandorle, olio di oliva sono indicati per una cute secca. Prediligere prodotti contenenti agenti idratanti di origine naturale e Glucoglicerolo.
  • Esfoliazione delicata: anche in questo caso, i prodotti da usare per la pulizia del viso dovranno essere composti da ingredienti altamente delicati e specifici che non agiscano in modo troppo aggressivo sullo strato superficiale dell’epidermide.
  • Utilizzare un latte tonico particolarmente cremoso e idratante aiuterà a diminuire l’effetto “pelle che tira”.
  • Optare per creme idratanti che aiuteranno a ricompattare lo strato corneo e l’epidermide. In questo modo l’evaporazione dell’acqua sarà frenata e l’idratazione approfondita. Ottime le creme che contengono Q10, delta lattone e glucosamina.
  • Non usare una spugna o un asciugamano ruvido sulla pelle del viso. Lo strofinamento in questo modo renderà la cute ancora più secca, irritata e screpolata.

Articolo originale pubblicato il 18 novembre 2020

Seguici anche su Google News!

Storia

  • Pelle