Sandra Bullock racconta le sue difficoltà di essere madre

L'attrice si è messa a nudo in una conversazione a cuore aperto con Jennifer Aniston

Oltre ad essere colleghe, Sandra Bullock e Jennifer Aniston sono legata da una profonda amicizia. A dimostrarlo basta dare uno sguardo alla conversazione a cuore aperto pubblicata nell’ultimo numero di Interview Magazine e in cui sono protagoniste proprio le due bellissimi attrici americane.

Sandra, che ha adottato nel 2010 Louis e nel 2015 Laila, ha condiviso con l’amica le difficoltà di crescere dei figli in una società piena di insidie: “Guardo tutti quelli che stanno cercando di crescere dei bambini e penso: Come si fa a crescere i bambini al di fuori di una bolla, mostrare loro la differenza tra giusto e sbagliato e che aspetto ha la gentilezza, quando è davvero difficile trovarla con tutto quel rumore su uno schermo?“.

Quando Jennifer le ha risposto che comunque qualsiasi ragazzo, raggiunta la maggiore età, avrà inevitabilmente a che fare con la dura realtà che ci circonda, la sua amica ha controbattuto in modo ironico: “Non i miei figli. Ho dato loro una lista di luoghi in cui possono andare al college, perché è lì che la mamma si sente più a suo agio. Ho detto loro: Potete andare in questi tre college, perché ho intenzione di comprare un appartamento in fondo alla strada“.

La Bullock ha, quindi, mostrato di essere una madre molto premurosa e protettiva confessando che questo aspetto a volte è un limite difficile da gestire: “È spaventoso entrare nel mondo ma, quando lo facciamo, ci sentiamo bene e siamo contenti di averlo fatto. Ma il terrore di stare in mezzo alla gente… devo migliorare con questo“.