Tutto su Susan Carol Holland, la nuova miliardaria italiana secondo Forbes

L'ultima classifica della rivista ha messo l'imprenditrice e presidente del gruppo Amplifon, al secondo posto del podio tra le donne più ricche al mondo: classe 1957, è la figlia di Anna Maria Formiggini e del fondatore della multinazionale di cui è a capo, Algernon Charles Holland.

Pubblicato il 11 aprile 2022
News

L’ultima classifica di Forbes l’ha inserita tra le donne più ricche al mondo: lei è Susan Carol Holland, presidente del gruppo Amplifon, azienda italiana dei supporti tecnologici per l’udito, che in Borsa vale dieci miliardi.

Classe 1957, Susan Carlo Holland è la figlia di Anna Maria Formiggini e del fondatore dell’azienda, Algernon Charles Holland: è laureata in psicologia in Inghilterra, alla Keele University, diplomata in logopedia all’Università Statale di Milano, mestiere che per qualche anno ha intrapreso all’Ospedale Policlinico dal 1982 al 1983.

Poi la chiamata nell’azienda di famiglia, dove ha iniziato lavorando come assistente marketing in Amplisystem, divisione personal computer della compagnia dal 1983 al 1991. Nel 1993 arriva la nomina come vicepresidente del gruppo, mentre alla presidenza giunge nel 2011. Nella classifica di Forbes 2022, è al secondo posto, tra le donne imprenditrici più ricche in Italia, con un patrimonio personale che vale 3,8 miliardi di dollari.

“In famiglia nessuno mi ha mai spinto a entrare in azienda. Ma poi mio padre si è ammalato e mia madre ha insistito affinché io facessi da cerniera tra il nuovo management esterno e la proprietà. Che è poi il ruolo dell’azionista. Mi sono impegnata molto e mi sono appassionata”, aveva dichiarato in un’intervista del 2018 al Corriere della Sera. La guida operativa della multinazionale, invece, è affidata da tempo a manager esterni: da Franco Moscetti, a Enrico Vita.

Susan Carol Holland è anche la madre di tre figli: il più giovane vive e lavora a Londra, una è ricercatrice nel biotech, e il maggiore, Martino Cortese, è già entrato nel board della Ampliter. Quest’ultimo ha un Master all’IE Business School di Madrid e ha creato la propria start up nel digitale.

Seguici anche su Google News!