Valentina Ferragni ancora vittima di body shaming: dura replica di Chiara Ferragni

La sorella dell'influencer si è ritrovata ancora una volta ad essere vittima di body shaming

Aggiornato il 15 maggio 2020

Valentina Ferragni si è ritrovata per l’ennesima volta ad essere vittima di body shaming a causa di una foto condivisa sul suo profilo Instagram. Solo poche settimane fa la sorella dell’influencer Chiara Ferragni era stata presa di mira da una hater dopo aver pubblicato un video in cui era impegnata nel suo abituale ciclo di allenamento in casa. La ragazza aveva ricevuto una serie di insulti gratuiti inerenti al suo corpo attraverso messaggi privati: “Sembri un barile“; “Sei Grassa“; “Fai troppo schifo“.

Questa volta è stato un fotografo attivo nel mondo della moda a commentare in modo ironico e offensivo l’ultimo scatto in cui Valentina è immortalata in tenuta sportiva: “Mi sembri un po’ ingrassata. Effetto lockdown and unlock fridge?“.

La ragazza ha immediatamente risposto senza mezzi termini: “L’unica cosa che unlockerò alla prossima fashion week quando vorrai farmi una foto sarà un bel dito medio“.

Successivamente Valentina, sempre più spesso criticata per il suo aspetto fisico, si è sfogata su una storia Instagram: “Fatemi capire, ma darmi della obesa, grassa, cicciona, di quella che ha svuotato il frigo in quarantena, sotto ogni singola foto, vi fa sentire più fighi? Più soddisfatti della vostra vita? Fatemi capire per favore!“.

L’ennesimo insulto social non è andato giù neanche a Chiara che questa volta è intervenuta in prima persona a difesa della sorella Valentina. Dopo aver ripreso il commento al vetriolo dell’hater, l’influencer si è scagliata a muso duro contro di lui: “Sei orrendo! Questi commenti idioti verso mia sorella denotano proprio una scarsa sensibilità e intelligenza“.

Seguici anche su Google News!

Articolo originale pubblicato il 14 maggio 2020

Storia

  • Chiara Ferragni