Che all’Isola dei famosi si facesse la fame, lo si sapeva fin dalla prima edizione, ma la magrezza di una delle concorrenti di quest’anno sta destando molta preoccupazione.

Si tratta di Eleonora Brigliadori, 51 anni, attrice ed ex annunciatrice, finita a Cayo Cochinos insieme agli altri “naufraghi” del programma di Rai 2. L’eccentrica Eleonora ha conquistato l’attenzione del pubblico (e l’antipatia di qualcuno) per i suoi modi aggressivi, talmente particolari da risultare persino saccenti e talvolta irritanti per gli altri concorrenti.

Galleria di immagini: Eleonora Brigliadori

Ma negli ultimi tempi la Brigliadori sta attirando l’attenzione anche per la sua eccessiva magrezza, dovuta senz’altro alle pesanti restrizioni alimentari imposte dal programma di Simona Ventura e al fatto di non consumare la carne che, talvolta, viene servita ai concorrenti come premio per le prove superate.

Il pesante dimagrimento dell’ex annunciatrice degli anni d’oro di Mediaset ha preoccupato in particolare il fratello Marco, che dalle pagine del settimanale Gente, in edicola da oggi, lancia un appello affinché la produzione imponga il ritorno a casa della sorella Eleonora. Marco Brigliadori deve essere davvero in ansia, se è giunto a dire:

“Sono certo che la produzione del programma fa di tutto per evitare una tragedia: non arriveremo agli eccessi della morte in diretta”.

I dimagrimenti eccellenti sono sempre stati una costante dell’Isola dei Famosi, e per qualcuno partito sovrappeso si è trattato senz’altro di un giovamento estetico, ma va ricordato che la Brigliadori è sempre stata piuttosto magra, tanto da aver persino partecipato come modella ad alcune sfilate importanti. Su di lei i chili persi a causa dell’alimentazione portata avanti a riso, granchio e pesce si notano ancora di più, rendendola pressoché scheletrica.

Secondo un noto nutrizionista intervistato dal quotidiano online Leggo, il rischio a cui va incontro un corpo così fortemente debilitato e privato dei nutrimenti necessari per lungo tempo, oltre alle classiche malattie metaboliche, è quello di ritrovarsi con danni al cuore, embolie, infarti, emorragie cerebrali e trombosi. Chissà se la produzione interverrà per ristabilire la salute di Eleonora Brigliadori o lascerà che il programma faccia il suo corso.