Non parla mai della sua vita privata Malika Ayane, discreta per natura, difficilmente si lascia andare a confessioni personali. Aveva suscitato parecchio scalpore la notizia della rottura con Cesare Cremonini, una relazione che sembrava molto consolidata. Come un fulmine a ciel sereno, il gossip parla di questo allontanamento, anche di questo Malika Ayane non ha raccontato molto.

Ed altrettanto all’improvviso si viene a sapere del suo matrimonio con Stefano Brugia, anche in questo caso non c’è stata possibilità di saperne di più. La cerimonia è stata celebrata a Milano, un originale bouquet fatto di piante grasse e cactus ed un altissimo tacco 14, pochi invitati e rigorosamente lontano dal gossip:

E’ capitato, non so neanch’io come, che un giorno abbiamo deciso di sposarci. Ancora prima di fidanzarci. È successo tutto nel giro di pochi giorni. Non ho la minima idea di come possa accadere, ma è successo. Forse cambiano le aspettative sui sentimenti, o forse smetti di avere aspettative. Ho avuto una figlia da un uomo con cui ho vissuto per anni. Ci siamo conosciuti e innamorati, dopo venti giorni vivevamo insieme, dopo sei mesi ero incinta e non è andata. L’amore passionale l’ho avuto ed è finito, come finiscono milioni di storie. Sinceramente, che cosa avrei dovuto aspettare? Stare lì ad annusarsi, perché? E comunque dopo che hai alle spalle, diciamo così, delle “prove”, sai già, in una relazione, che cosa può innervosirti.

Tutto questo Malika Ayane lo racconta al settimanale Diva e Donna, parla anche delle sue passate storie d’amore, un matrimonio dal quale è nata una figlia, poi Cesare Cremonini, del quale quasi non parla. Poi l’incontro con il regista e la decisione di sposarsi, forse aveva la consapevolezza che fosse l’uomo giusto. È cambiato tutto nella vita di Malika Ayane, anche il suo look, abbandonati i toni scuri, la raffinata cantante è tornata al suo pubblico con capelli biondissimi.