La storia dei profumi Chanel inizia nel 1921, quando Mademoiselle si rivolge a Ernest Beaux per creare “un profumo da donna che sappia di donna“, raro e intenso. Il profumiere propone una composizione visionaria che prevede un utilizzo inedito delle aldeidi. Gabrielle Chanel predilige la versione numero 5 della fragranza e, per il suo nome, sceglie questo semplice numero.

Per questa nuova composizione, adotta un flacone estremo, ornato da un’etichetta bianca e da un cabochon sfaccettato. Nel 1986, Jacques Polge, naso di Chanel dal 1978, reinterpreta la composizione olfattiva del suo predecessore per dare vita a una versione più ampia di N°5: l’Eau de Parfum.

Da allora la maison ha realizzato una serie quasi ininterrotta di profumi, in varianti pressoché infinite. Ecco la guida completa delle fragranze femminili e della collezione di profumi di nicchia Les Exclusif de Chanel.

Galleria di immagini: Profumi Chanel, le foto

Profumi Chanel: le fragranze femminili

  • N.5: bouquet fiorito, declinato intorno alla rosa di maggio e al gelsomino, è allegro e vivace grazie alle note di testa esperidate. Le aldeidi affermano una presenza unica, mentre il tocco morbido della vaniglia conferisce un ricordo infinitamente sensuale (disponibile in 4 dimensioni, da 35 ml a 66 euro, da 50 ml a 87 euro, da 100 ml a 121 euro e da 200 ml a 206 euro).
  • N.5 L’Eau: diffonde le sue note agrumate quasi come un miele baciato dal sole. Nelle note di testa, il limone, il mandarino e l’arancia si librano verso il cielo grazie alle aldeidi. In un secondo momento, si avverte lo schiudersi dei fiori: la rosa si fonde al gelsomino impalpabile e a una nuova nota d’ylang-ylang, più moderna che mai. Dopo questo vortice floreale, si percepisce una vibrazione inedita, che scaturisce dal vetiver e dal legno di cedro, accompagnati da dolci note di muschi bianchi (disponibile in 4 dimensioni, da 35 ml a 66 euro, da 50 ml a 87 euro, da 100 ml a 121 euro e da 200 ml a 206 euro).
  • Coco Mademoiselle: orientale dal carattere deciso ma incredibilmente fresco. La fragranza risveglia i sensi con scintille d’arancia fresche e vivaci, che si uniscono a un cuore chiaro e sensuale che svela gli accordi trasparenti del gelsomino e della rosa. Infine, il ricordo si declina intorno agli accenti sobri del patchouli e del vetiver, che sottolineano la silhouette slanciata della composizione (disponibile in 4 dimensioni, da 35 ml a 66 euro, da 50 ml a 87 euro, da 100 ml a 121 euro e da 200 ml a 206 euro).
  • Chance: profumo fiorito che si sprigiona intorno alla bacca rosa, al gelsomino e al patchouli ambrato. Vestita di muschi bianchi e vaniglia, l’Eau de Parfum è un’interpretazione più rotonda e avvolgente (disponibile in 3 dimensioni, da 35 ml a 64 euro, da 50 ml a 87 euro e da 100 ml a 121 euro).
  • Chance Eau Fraîche: profumo fiorito-frizzante in cui si uniscono la freschezza agrumata del cedro, la dolcezza del gelsomino e la presenza vibrante della nota di legno di teck. Un soffio d’energia e di vitalità (disponibile in 4 dimensioni, da 35 ml a 58 euro, da 50 ml a 71 euro, da 100 ml a 101 euro e da 150 ml a 118 euro).
  • Chance Eau Tendre: un profumo fiorito-fruttato in cui si uniscono la dolcezza del gelsomino e la morbidezza dei muschi bianchi, accompagnati da un accordo di pompelmo e mela cotogna, verde e fruttato. Una fragranza piena di tenerezza, estremamente delicata: una poesia olfattiva (disponibile in 4 dimensioni, da 35 ml a 58 euro, da 50 ml a 71 euro, da 100 ml a 101 euro e da 150 ml a 118 euro).
  • Chance Eau Vive: una fragranza fiorita-agrumata risvegliata dalle note rivitalizzanti del pompelmo e dell’arancia rossa. La sua freschezza esplode nelle note di testa. Nel cuore, il gelsomino svela delicatamente la sua femminilità. Il suo ricordo, dalla nota cedro-iris, rivela tutta l’eleganza della sua composizione (disponibile in 4 dimensioni, da 35 ml a 58 euro, da 50 ml a 71 euro, da 100 ml a 101 euro e da 150 ml a 118 euro).
  • Coco Noir: un orientale moderno dalle note luminose. Uno slancio esplosivo e raffinato in cui domina il bergamotto accende la curiosità. Ricco di promesse, un cuore generoso rivela poco a poco la straordinaria sensualità della rosa e la nota esclusiva della foglia di geranium rosat. Un ricordo magnetico, declinato attorno al patchouli e alla fava tonka, prolunga la trama olfattiva (disponibile in 3 dimensioni, da 35 ml a 72 euro, da 50 ml a 95 euro e da 100 ml a 132 euro).
  • Coco: una composizione rigogliosa dalle note contrastanti. La nota esperidata di mandarino di Sicilia si unisce a un cuore voluttuoso di assoluto di gelsomino, esaltato dall’ylang-ylang delle Comore e dal fiore d’arancio della Tunisia. Un’armonia accattivante che lascia un ricordo vibrante di patchouli d’Indonesia, fava tonka e benzoino (disponibile in 3 dimensioni, da 35 ml a 66 euro, da 50 ml a 87 euro e da 100 ml a 121 euro).
  • Allure: un profumo fiorito-fresco-orientale raffinato ed elegante.
Sviluppato intorno a sei sfaccettature, esprime un’armonia diversa su ogni donna. La sua composizione unisce le note frizzanti del mandarino, la dolcezza della rosa e la sensualità della vaniglia. Le note floreali, fruttate e orientali sono sublimate (disponibile in 3 dimensioni, da 35 ml a 64 euro, da 50 ml a 95 euro e da 100 ml a 132 euro).
  • Allure Sensuelle: una nuova interpretazione dell’universo olfattivo della fragranza Allure. Un profumo fiorito-soave-orientale, misterioso e affascinante. Sviluppato intorno a sei sfaccettature, esprime un’armonia diversa su ogni donna. Le note orientali delineano lo stile di questa composizione sensuale e avvolgente che si sprigiona intorno alla rosa, all’incenso e al patchouli ambrato (disponibile in 3 dimensioni, da 35 ml a 72 euro, da 50 ml a 95 euro e da 100 ml a 132 euro).
  • N.19: profumo audace e deciso. Le note verdi ed esplosive del galbano si sposano con le note cipriate dell’iris per trovare l’equilibrio perfetto. L’ultima fragranza creata ed indossata da Gabrielle Chanel. Una variazione più floreale, ricca e vellutata, che sublima l’ylang-ylang, la nota di mughetto e la rosa (disponibile in 3 dimensioni, da 35 ml a 72 euro, da 50 ml a 95 euro e da 100 ml a 132 euro).
  • Cristalle: fiorito-fresco dall’eleganza essenziale. Una composizione vivace e delicata dallo slancio fresco e fruttato. Nel cuore sbocciano le note verdi del giacinto, addolcite da un accordo di caprifoglio. Il ricordo della fragranza si declina attorno all’assoluto di gelsomino e all’iris di Firenze (disponibile in 2 dimensioni, da 50 ml a 74 euro e da 100 ml a 103 euro).
  • Gabrielle: eau de toilette creata da Olivier Polge e disponibile da settembre 2017. Una composizione luminosa, fatta di fiori bianchi che tratteggiano in modo olfattivo la sua identità distinta e forte. A dare volto all’attesissima fragranza, Kristen Stewart, che sarà protagonista di una campagna ideata e diretta dal giovane e brillante regista britannico Ringan Ledwidge.

Profumi Chanel: Les Exclusif de Chanel

  • Boy: un profumo esclusivo che associa il legno di sandalo e la nota di eliotropo, vestito di geranio e rosa, esaltato sulla pelle da neroli, pompelmo e lavanda (disponibile in 2 dimensioni, da 75 ml a 175 euro e da 200 ml a 320 euro).
  • Misia: è la cipria sul corpo dei ballerini. Misia è il profumo di rosa di maggio e violetta dei rossetti. Misia è il cuoio che si esprime appieno a contatto con la pelle. Misia è l’ispirazione di una nuova fragranza  (disponibile in 2 dimensioni, da 75 ml a 175 euro e da 200 ml a 320 euro).
  • 1932: declinato intorno a un accordo di pera e pompelmo, ornato di iris e vetiver e tempestato di muschi, il gelsomino esotico brilla in tutte le sue sfaccettature. Si fa persistente giocando poco a poco con le sue volute, attende la pelle per rivelarsi e svela, infine, le sue note sofisticate e voluttuose. Un profumo boschivo-fiorito-fruttato (disponibile in 2 dimensioni, da 75 ml a 175 euro e da 200 ml a 320 euro).
  • Jersey: un aromatico fiorito cipriato che dischiude una lavanda delicata e raffinata, di qualità rara. Avvolta da muschi bianchi ed esaltata da un tocco di vaniglia, si lascia alle spalle quell’aria mascolina, rivelandosi floreale (disponibile in 2 dimensioni, da 75 ml a 175 euro e da 200 ml a 320 euro).
  • Beige: dietro l’apparente semplicità cela una soave voluttà che si diffonde lentamente per poi rivelarsi in tutta la sua essenza. Uno slancio di sensualità che Jacques Polge interpreta con un bouquet di biancospino. Un meraviglioso mélange di fiori dolci e cipriati, dai riflessi mielati(disponibile in 3 dimensioni, da 75 ml a 175 euro, da 200 ml a 320 euro e da 400 ml a 490 euro).
  • Sycomore: un profumo boschivo, ricco di evocazioni: la forza del legno, la rugosità della corteccia, il crepitio sordo del sottobosco in estate. Creato intorno al vetiver, lascia un ricordo semplice, fumé e rassicurante, leggermente speziato (disponibile in 2 dimensioni, da 75 ml a 175 euro e da 200 ml a 320 euro).
  • La Pausa: per evocare il lusso e la sobrietà della residenza di villeggiatura di Mademoiselle Chanel, Jacques Polge ha svelato le sfaccettature e i contrasti dell’iris pallida: terrosa e cipriata, radiosa e segreta. Un fiorito-boschivo cipriato, sobrio ed elegante (disponibile in 2 dimensioni, da 75 ml a 175 euro e da 200 ml a 320 euro).
  • Bel Respiro: è l’evocazione luminosa di una primavera romantica con i prati verdi, le foglie sgualcite, una brezza leggera. Un fiorito-verde delicato e idilliaco, un assoluto fresco e raffinato (disponibile in 2 dimensioni, da 75 ml a 175 euro e da 200 ml a 320 euro).
  • Coromandel: ricco di ingredienti preziosi come l’incenso, il benzoino e il patchouli, è un orientale boschivo intenso. Diffonde vibrazioni ambrate dalle note avvolgenti ed evolve in un accordo voluttuoso (disponibile in 2 dimensioni, da 75 ml a 175 euro e da 200 ml a 320 euro).
  • N.18: come una pietra preziosa, la fragranza è rara e brillante: un boschivo fruttato dai riflessi orientali. Saturo di semi d’ambretta, il profumo svela una nota vibrante fruttata e liquorosa, come un gioiello nascosto nel suo scrigno (disponibile in 2 dimensioni, da 75 ml a 175 euro e da 200 ml a 320 euro).
  • 31 Rue Cambon: è l’epicentro dell’universo di Mademoiselle Chanel, il luogo in cui il suo desiderio di sobrietà si sposa armoniosamente con il suo gusto per il barocco. Per esprimere in un profumo queste passioni contrastanti, occorreva la composizione complessa di una fragranza ciprata, calda ed elegante (disponibile in 2 dimensioni, da 75 ml a 175 euro e da 200 ml a 320 euro).
  • Cuir de Russie: di classe e dal carattere spiccato, questo orientale diffonde lentamente le fragranze selvatiche e fumé dei balsami, del gelsomino esotico e del legno di betulla. Un profumo avvolgente e sensuale che sprigiona fragranze misteriose di tabacco, fieno e legno fumé (disponibile in 2 dimensioni, da 75 ml a 175 euro e da 200 ml a 320 euro).
  • Bois des Iles: fragranza boschiva dagli accenti orientali che evoca l’esotismo: prezioso legno di sandalo, grandi fiori di ylang-ylang delle Comore dalla sensualità languida (disponibile in 2 dimensioni, da 75 ml a 175 euro e da 200 ml a 320 euro).
  • Gardénia: il fiorito per eccellenza, intenso e voluttuoso, che sprigiona le sue note di gardenia, un cuore vellutato e un ricordo ricco di immaginazione. Un profumo che racchiude la luce splendente dell’estate, di una femminilità assoluta (disponibile in 2 dimensioni, da 75 ml a 175 euro e da 200 ml a 320 euro).