Mezze penne al sugo piccante di pesce spada

Anna Carbone 20 dicembre 2012
Tempo totale:
30 minuti
Difficoltà:
Molto facile
Ingredienti per 6 persone:
  • 600 g di mezze penne
  • 800 g di pesce spada
  • 400 g di polpa di pomodoro
  • 500 g di pomodori freschi
  • 2 cipolle
  • 4 spicchi d'aglio
  • un peperoncino
  • in cucchiaio di paprika
  • 2 cucchiai di prezzemolo tritato
  • un bicchiere di brodo di pesce
  • 2 cucchiaiate di Pernod
  • olio d'oliva – sale - pepe

Il sugo di pomodoro impreziosito dalla presenza del pesce spada è una vera delizia, ottimo accompagnamento per una pasta, come le mezze penne e non solo, rigata o trafilata, pronta per assorbire la salsa nel migliore dei modi. Questa ricetta ha un tocco in più. Quel pizzico di peperoncino e la presenza della paprika che rendono il piatto piacevolmente piccante.

Preparazione:

In un tegame con un paio di cucchiaiate abbondanti d'olio fate ammorbidire la cipolla tagliata a fette molto sottili, l'aglio e il prezzemolo tritati, aggiungete il brodo di pesce, il Pernod, la polpa di pomodori e i pomodori freschi,  sbollentati e spellati, tagliati a fette non troppo sottili, la paprika, il sale e il pepe. Fate cuocere a fiamma molto bassa per una decina di minuti (il sugo deve fremere ma non bollire). Aggiungete ora il pesce spada (dopo aver eliminato la spina centrale) e fate cuocere per una decina di minuti lavorando con una forchetta per spezzettare il pesce (deve essere spezzettato ma non sminuzzato) mescolate bene per amalgamare bene gli ingredienti. Fate cuocere la pasta e scolatela al dente poi versatela nella padella del pesce e mescolate con delicatezza e spegnete il fuoco. Spolverate con il prezzemolo tritato e una macinata di pepe nero. Servite in tavola nella padella di cottura.

Note:

741 CALORIE PER PORZIONE

SALICE SALENTINO PINOT BIANCO SPUMANTE
Aree di produzione: Puglia provincia BR/LE - caratteristiche: spumante - abbinamento consigliato: PESCE, CROSTACEI - colore: giallo paglierino tenue, - odore: tipico gradevole fruttato – vitigni: pinot bianco (85%-100%) chardonnay e/o sauvignon altre ( 0%-15% ) - sapore: asciutto, vellutato tipico, asciutto - gradazione alcolica minimo 10,5°.

CASTEL DEL MONTE BIANCO FERMO/FRIZZANTE
Aree di produzione: Puglia provincia BA - caratteristiche: fermo frizzante - abbinamento consigliato: PESCE - colore: paglierino più' o meno intenso - odore: gradevole leggermente vinoso delicato – vitigni: pampanuto e/o bombino bianco e/o chardonnay (65%-100%) - sapore: asciutto fresco asciutto - gradazione alcolica minima 10,5°.

GRAVINA BIANCO (amabile/asciutto)
Aree di produzione: Puglia provincia BA - affinamento: fino a 2 anni - caratteristiche: fermo - abbinamento consigliato: PESCE - colore: paglierino al verde chiaro - odore: gradevole tipico – vitigni: malvasia del chianti (40%65%) greco di tufo e/o bianco d'Alessandro (35%-60%) bombino bianco e/o trebbiano toscano e/o verdeca (0-10%) - sapore: sapido fresco armonico delicato amabile/asciutto - gradazione alcolica minima 11°.

photo credit: Angelo Bertrand Ruggiero via photopin cc
http://www.ricettepercucinare.com

Informazioni utili