Tagliolini al mascarpone: idea light per il menù pasquale, leggeri sapori di primavera

Anna Carbone 1 aprile 2014
Tempo di preparazione:
10 minuti
Tempo di cottura:
5 minuti
Tempo totale:
15 minuti
Difficoltà:
Molto facile
Ingredienti per 4 persone:
  • 400 g di tagliolini
  • 150 g di mascarpone
  • 80 g di burro light
  • 50 g di parmigiano grattugiato
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

La pasta all’uovo fresca è spesso presente nel menù pasquale sotto forma di tagliatelle, tagliolini, fettuccine, lasagne oppure come delicato involucro di tortelli o altri formati, ripieni di verdure, formaggio fresco o ricotta. Primi piatti sostanziosi, ma delicati e leggeri nel sapore e nell’aspetto come augurio di benvenuto alla primavera. Le ricette di pasta all’uovo fresca sono diverse a seconda dei formati e ogni famiglia ha le sue preferenze. Per i formati lunghi (dalle tagliatelle ai tagliolini) i condimenti che la esaltano, pensando alla primavera, possono essere, tra gli ortaggi, asparagi, piselli, zucchine, carciofi.

Preparazione:

Mettete sul fuoco una casseruola con metà del burro, unite accuratamente il mascarpone e salate leggermente. Fate insaporire per circa 2 minuti.
Fate cuocere la pasta in abbondante acqua bollente salata per il tempo riportato sulla confezione. Scolatela e versatela delicatamente sul piatto riportata.
Condite i tagliolini con l'altra metà del burro, aggiungete il mascarpone e il parmigiano grattugiato.
Infine, servite subito in tavola con il piatto ben caldo affinché il mascarpone tenga bene il suo sapore.

Note:

Buono a sapersi
Il mascarpone viene prodotto con crema di latte vaccino coagulata con acido citrico o tartarico oppure con fermenti lattici. È bianco, compatto, dal sapore dolce e delicato. Viene utilizzato nella preparazione di creme e dolci, ma anche per condire la pasta, per farcire il gorgonzola, ecc.

Un'idea in più
Si può variare questa ricetta utilizzando, invece del mascarpone, 4 formaggi: 50 g di emmental, 50 g di parmigiano grattugiato, 50 g di fontina, 50 g di altro formaggio a scelta. Si tagliano i formaggi a dadini e, quando la pasta è cotta, si versano, insieme al burro, sulla pasta bollente on modo che possano sciogliersi con il calore.

Photo Credit: mariateresat.? via photopin cc

Informazioni utili