Non solo Arcore. Stando alle nuove intercettazioni della procura di Milano, le serate del “bunga bunga” avrebbero sovente avuto come sede anche Palazzo Grazioli, la residenza romana del presidente del Consiglio Silvio Berlusconi.

Secondo le nuove indagini sullo scandalo sessuale che sta coinvolgendo sempre più il Premier, emerge infatti una “svolta romana”. In un conversazione telefonica tra il consigliere regionale del Pdl Nicole Minetti e Barbara Faggioli, emergono nuovi dettagli che indicano un giro di ragazze anche nella capitale.

Galleria di immagini: Raffaella Fico

Dalle intercettazioni della Minetti emerge tra l’altro anche il nome della showgirl Raffaella Fico, tra le naufraghe della prossima edizione dell’Isola dei Famosi:

“Stando a Roma lei lo vedeva anche là, lo sai che a Roma fanno queste cene due o tre volte alla settimana… nell’ultimo periodo un po’ meno, ma prima sì. […] Lo so perché mi chiamavano, poi me l’ha detto anche la Raffi (Fico) stessa. Io mi sono un po’ avvicinata a lei per capire anche i giri di Roma.”

Il caso Ruby Rubacuori si allarga quindi anche a Roma, dove le serate si tenevano fino a tre volte alla settimana. Nel complesso quadro emerso finora sembra quindi ci siano tre tipologie di ragazze: quelle di Arcore, quelle di Palazzo Grazioli e le “pendolari” che si spostano da una città all’altra a seconda delle esigenze del presidente del Consiglio, senza dimenticare la sua tenuta sarda di Villa Certosa. Una vicenda che quindi si sta espandendo sempre più, con decine di donne coinvolte anche nel giro romano.