Addio a Toni Santagata, il cantante pugliese di Quant'è bello lu primm'ammore

Aveva 85 anni: fu anche conduttore tv e celebre cabarettista. Scrisse molte opere musicali moderne e il suo brano Padre Pio ho bisogno di te, è diventato la preghiera ufficiale dei fedeli del santo.

Pubblicato il 5 dicembre 2021
News

Il mondo della musica è in lutto. Si è spento improvvisamente all’età di 85 anni Toni Santagata, cantante di origini pugliesi conosciuto al grande pubblico per il celebre brano Quant’è bello lu primm’ammore. Conduttore, cantautore e anche cabarettista aveva partecipato più volte a Sanremo ed è stato popolarissimo negli Anni ’70 e ’80, in tante trasmissioni dell’epoca da A come agricoltura a Canzonissima, che vinse nel ‘74 e nel ‘75. Tante anche le tournée anche all’estero.

Antonio Morese, questo il suo nome all’anagrafe, era nato a Sant’Agata di Puglia il 9 dicembre del 1935 e aveva fondato il suo primo gruppo mentre frequentava l’università a Napoli. Trasferitosi a Roma, aveva iniziato ad esibirsi all’Embassy cantando sia in italiano che nel suo dialetto. Nella capitale aveva dato vita anche a Folkstudio, altro noto locale musicale a Trastevere dove si sono esibiti anche artisti come De Gregori e Venditti.

Nel corso della sua carriera ha scritto sei opere musicali moderne, tra cui Padre Pio Santo della speranza, eseguita in Vaticano la sera della canonizzazione del Santo. Il brano finale dell’opera, Padre Pio ho bisogno di te, è diventato la preghiera ufficiale dei fedeli del santo. Tra i fondatori della Nazionale Attori, dove Toni Santagata ha militato come capocannoniere, è apparso l’ultima volta in video il 22 ottobre 2021 alla trasmissione tv di RaiDue Oggi è un altro giorno, in compagnia di sua moglie Giovanna Isola.

A dare la triste notizia della scomparsa dell’artista è stata proprio la compagna, con la quale il cantante era sposato da oltre mezzo secolo. I due si erano conosciuti a Portofino ed erano convolati a nozze nel 1970. Dal loro amore nacque Francesco Saverio, venuto a mancare prematuramente all’età di 50 anni. Di questo grande dolore la coppia aveva raccontato proprio nell’ultima intervista fatta nel programma di Serena Bortone.

Seguici anche su Google News!