Tutto su Afef: la modella che si batte contro i pregiudizi verso il mondo arabo

È stata acclamata dai più grandi stilisti internazionali e ha sfilato per Armani, Gaultier, Chanel e Cavalli. Nata il 3 novembre 1963, ha origini tunisine e si batte per l'integrazione dei musulmani in Italia.

Pubblicato il 3 novembre 2021
News

Acclamata da stilisti internazionali come Armani, Chanel e Cavalli, Afef Jnifen è nata il 3 novembre 1963. La modella, showgirl e conduttrice televisiva ha origini tunisine, suo padre, Mohamed Jnifen, è stato ministro plenipotenziario per i rapporti bilaterali tra Tunisia e Libia, sua madre, invece, è nativa della Turchia. Da ragazza si trasferisce a Parigi per diventare indossatrice e dopo essere entrata nell’ambiente della moda ha iniziato a viaggiare molto.

In Italia viene subito apprezzata e inizia a collaborare con Jean-Paul Goude, il regista fotografo che ha lanciato anche Grace Jones, con il quale lavora per alcuni spot pubblicitari. Il suo lavoro da modella la porta sulle passerelle di numerosi stilisti dell’alta moda italiana e francese, come Alaia, Armani, Gaultier, Chanel, Cavalli. Tra il 1996 e il 1997 ha lavorato in televisione partecipando come ospite fissa al Maurizio Costanzo Show e fino al 30 maggio 1999 ha condotto il rotocalco di Mediaset Nonsolomoda.

Risale alla fine degli Anni ‘90 anche la sua prima esperienza di attrice in una puntata di Il ladro di merendine della serie Il commissario Montalbano interpretando il ruolo di Karima Moussa. Sempre in quegli anni è stata in Rai con Fabrizio Frizzi, alla co-conduzione del programma Scommettiamo che…?. Nel 2004, inoltre, ha presentato una puntata speciale de Le Iene e dal 2006 è stata valletta nello show La grande notte, condotto da Gene Gnocchi su RaiDue.

Nel 2005 Afef è stata sotto i riflettori della cronaca per una polemica tra lei e Marcello Pera per ciò che concerne l’integrazione dei musulmani in Italia e da allora si batte contro i pregiudizi verso il mondo arabo. È anche ambasciatrice per la Pace della Croce Rossa e sostiene il Telefono Azzurro, oltre a fa parte dell’associazione Enfants en danger. Dal 2003 è giornalista pubblicista, iscritta all‘Ordine dei Giornalisti della Lombardia.

Afef Jnifen, 57 anni, il 15 ottobre 2021 si è unita in matrimonio per la quarta volta a Saint Tropez con il manager Alessandro Del Bono. Prima di lui è stata sposata con Marco Tronchetti Provera, dal quale ha divorziato nel 2018 dopo 17 anni. Quando aveva 21 anni è stata la volta di un vicino di casa, di cui non si sa praticamente nulla e che pare sia stato un gesto di ribellione contro l’educazione rigida dei genitori. Le seconde nozze sono state quelle con l’avvocato Marco Squattriti nel 1990, dal cui amore è nato il figlio Samy.

Seguici anche su Google News!