Gli auguri di Capodanno con frasi divertenti e proverbi, che ci ricordano tradizioni e tempi andati, sono fondamentali non solo per i classici biglietti da inviare per posta o consegnare a mano insieme gli ultimi regali di Natale, ma soprattutto per sms, chat, meme di WhatsApp e Facebook che li hanno ormai soppiantati e che – già lo sappiamo – ci sommergeranno nelle ore che precedono e seguono la mezzanotte del 31 dicembre.

Del resto, è sempre bello far sapere a una persona speciale, ai propri cari, a parenti e amici, anche a quelli più lontani, che pensiamo a loro e vogliamo fargli gli auguri di Buon Anno.

Gli auguri di Capodanno divertenti saranno perfetti pure per i colleghi di lavoro, o per un post sui social, magari con una foto del vostro look per il Veglione, mentre i proverbi di Capodanno andranno bene proprio per tutti.

Carta e penna o smartphone alla mano, ecco come fare gli auguri di Capodanno con frasi divertenti e proverbi.

Frasi divertenti per gli auguri di Capodanno

  • Durante l’anno che sta finendo ti ho chiamato a tutte le ore del giorno, tormentato con i messaggi, chiesto di uscire quando non volevi far altro che restare a casa… Sappi che in quello nuovo non cambierà nulla! Tanti Auguri!
  • Non fare propositi per l’anno nuovo… Devi ancora portare a termine quelli del 1998! Auguri!
  • Bnou Aonn! Scusa, per colpa della crisi ho comprato gli auguri da Ikea, ma non ho avuto il tempo di montarli!
  • Buon Capodanno e Buon Anno, mi raccomando, non perdere il treno delle occasioni che passerà per te, ma nel frattempo “attaccati” al trenino per festeggiare e divertirci insieme… Auguri!
  • Tanti auguri di buon anno, che i prossimi 365 giorni siano sì pieni di amore, gioie, belle sorprese, salute e soddisfazioni… Ma soprattutto di soldi a palate!

Proverbi di Capodanno per gli auguri

  • Anno nuovo, vita nuova
  • Chi lavora a Capodanno, lavora tutto l’anno
  • Anno bisesto, anno molesto
  • Anno nuovo, ogni gallina fa l’uovo
  • Anno nevoso, anno fruttuoso
  • Chi mangia l’uva il primo dell’anno, tocca i soldi tutto l’anno.