GF Vip 6: la commovente sorpresa del padre a Davide Silvestri

Il signor Andrea è andato nella Casa di Cinecittà per sostenere il figlio e tramettergli forza e amore: "Sono molto orgoglioso di te. Sei diventato un uomo umile e generoso, molto educato".

Pubblicato il 25 gennaio 2022
News

La puntata del Grande Fratello Vip del 24 gennaio 2022 è stata ricca di sorprese e anche Davide Silvestri ha ricevuto la sua, con la visita in diretta del padre Andrea, l’uomo che più di tutti ha formato il suo carattere e i suoi valori.

E così, tra liti e colpi di scena, c’è stato spazio anche per un sentimento di amore puro, quello che lega l’ex attore di Vivere al suo papà. L’uomo, affetto da maculopatia, è arrivato sulla passerella della famosa porta rossa, accompagnato dal fratello Antonio: “Non te lo aspettavi eh?”, ha detto al figlio immobilizzato dal freeze:

“Sono molto orgoglioso di te, hai detto delle cose bellissime. Mi sei stato molto vicino, molto di più di quanto tu pensi, sono molto orgoglioso di te e della cosa che stia facendo. Sei diventato un uomo umile e generoso, molto educato. Mi sono fatto una scorpacciata di Grande Fratello, ti vogliamo tanto bene, siamo sempre vicino a te, io ti vedo e ti vorrei toccare”.

Davide Silvestri, visibilmente emozionato, una volta sbloccato dalla magica frase “Stop freeze”, ha potuto rispondere al padre:

“Sono contento e fiero di avere un papà come te, quello che mi hai insegnato lo vedo ogni giorno qui. Tutto quello che abbiamo vissuto, anche quello del lavoro, è stato un momento brutto, mi hanno insegnato tantissimo e fatto capire cosa significa farsi il mazzo nella vita”.

Andrea Silvestri, ha insegnato al figlio Davide valori che non scorderà mai, come quando il gieffino decise di mollare il mondo dello spettacolo e ebbe momenti di profonda tristezza. “Invece di deprimerti, al posto di far andare il cervello, fai andare le mani e comincia a lavorare”, gli diceva per scuoterlo e insegnargli un mestiere.

E così il protagonista del GF è riuscito a riprendere in mano la sua vita, ricominciando da zero: “Ho imparato il rispetto del lavoro ed ho avuto la conferma dell’umiltà. Quindi lui è colui che mi ha aiutato nel mio momento di difficoltà”, ha spiegato Davide Silvestri ad Alfonso Signorini.

Poi l’arrivo della malattia del padre, la maculopatia, un disturbo della retina che porta a una visione sfocata: “La cosa che più mi ha fatto inca**are della mia vita – ammette il concorrente – Non sapevo come poterlo aiutare, mi dispiaceva vederlo in quelle condizioni”.

Al momento dei saluti, ovviamente a distanza come vuole il protocollo anti Covid, ecco il messaggio finale di Andrea Silvestri al figlio: “La forza d’animo l’abbiamo tutti dentro, mi sono piegato tante volte, ma non mi sono mai spezzato”.

Seguici anche su Google News!