Coronavirus: la raccolta fondi di Chiara Ferragni e Fedez raggiunge i tre milioni di euro

Anche molti personaggi famosi tra artisti e sportivi hanno partecipato all'iniziativa

Pubblicato il 10 marzo 2020

La raccolta fondi lanciata da Chiara Ferragni e Fedez per sostenere il reparto di terapia intensiva dell’Ospedale San Raffaele di Milano ha raggiunto in pochissimo tempo un successo clamoroso. L’iniziativa è stata realizzata con la collaborazione del prof. Alberto Zangrillo, primario di terapia intensiva cardiovascolare e generale dell’ospedale milanese.

La coppia ha effettuato una donazione a livello personale di 100 mila euro segnando l’apertura della campagna a cui si può partecipare accedendo al sito dedicato: “Speriamo che questa nostra iniziativa sensibilizzi le persone in Italia e all’estero sull’emergenza Coronavirus nella quale siamo tutti coinvolti“.

In tantissimi hanno partecipato alla raccolta fondi tanto che in meno di 24 ore è stata raggiunta la cifra di tre milioni di euro. Anche molti personaggi famosi hanno voluto dare il loro contributo: da Alessia Marcuzzi a Francesco Facchinetti, passando per Paulo Dybala, Emma, Arisa, Alessandra Amoroso e tanti altri ancora. In particolare Fedez in una stories di Instagram ha ringraziato un calciatore italiano che ha donato una cifra consistente ma che desidera rimanere anonimo.

Chiara in post ha voluto ringraziare i follower che hanno aderito alla campagna invitando anche tutti gli altri ospedali italiani a rendersi disponibili per iniziative simili: “Grazie a tutti, insieme siamo invincibili. In questa fase davvero delicata, dal punto di vista sociale e sanitario, possiamo anche noi fare qualcosa. Medici e scienziati stanno facendo un lavoro importantissimo e vorremmo supportarli concretamente“.

Seguici anche su Google News!

Storia

  • Chiara Ferragni
  • Francesco Facchinetti

Credits foto:

  • Instagram Chiara Ferragni