Coronavirus: l'appello personale e i consigli di Emma Watson

L'attrice ha lanciato un messaggio importante per ricordare ai suoi fan l'importanza di rimanere a casa

Pubblicato il 24 marzo 2020

Anche Emma Watson, star di Harry Potter, si è unita alla campagna #Istayhomefor restando in isolamento a casa per arginare la pandemia da Coronavirus.

L’attrice con uno scatto simbolico condiviso su Instagram ha colto l’occasione per lanciare il suo personale appello: “Mia nonna ha più di 70 anni, quindi particolarmente vulnerabile… Mia mamma ha il diabete di tipo 1 e la mia migliore amica è un’operatrice sanitaria. #iorestoacasa per loro e tu per chi resti a casa?“.

Si tratta di un messaggio importante per ricordare a tutti i suoi fan l’importanza di rimanere a casa durante questo periodo di emergenza soprattutto per non mettere in pericolo le persone più deboli e vulnerabili.

Nel suo post Emma ha voluto condividere anche una serie di consigli per aiutare la comunità in questi giorni difficili. Tra i suggerimenti, ripresi da Michelle Obama, è menzionato quello di chiamare i genitori che devono occuparsi dei bambini che non possono andare a scuola offrendosi di aiutarli a studiare o leggere per loro una storia via streaming, oppure comprare dei buoni regalo per sostenere economicamente le attività locali così da utilizzarli in un secondo momento o donarli a chi sta offrendo i propri servizi alla comunità come cassieri e postini.

Come altro consiglio l’attrice suggerisce di effettuare donazioni alle organizzazioni che si occupano delle mense e della distribuzione dei pasti a chi è in difficoltà economiche, o di continuare a pagare i propri parrucchieri, barbieri o estetiste come se stessimo fissando dei normali appuntamenti.

Visualizza questo post su Instagram

#ad Our closets impact the planet and climate more than you might realize, which is why I am proud to partner with @thredUP to launch their new Fashion Footprint Calculator (link in bio!) They created an easy to use tool, and I’m so excited to help people discover the carbon impact of their wardrobes, and steps you can take to lighten your fashion footprint. They’ll tell you what your fashion footprint is equivalent to a number of flights, exactly how many pounds of CO2 it produces and how you fare compared to an average consumer. Small changes, such as thrifting instead of buying new, supporting sustainable brands, and air-drying your clothes, can make a HUGE difference. My friends at @goodonyou_app are also included in the directory at the end of the quiz, where you can get more info on the impact of your fashion choices. Also, if you don’t know @thredUP, they are one of my favourite online thrift stores. They make it incredibly easy to find any brand and style secondhand at up to 90% off est. retail, from high street brands to some of my favourite designers. I love their mission to inspire us to think secondhand first and create a more circular fashion future. (P.S. they are just shipping to U.S. and Canada currently, but the Calculator is available to everyone!) Find out your fashion footprint by clicking the link in my bio, or heading to thredup.com/quiz to make a difference for the planet! #fashionfootprint ❤️🌸👗

Un post condiviso da Emma Watson (@emmawatson) in data:

Seguici anche su Google News!

Storia

  • Emma Watson
  • Harry Potter