"Mio padre è morto accanto a me". Eleonora Pedron si racconta nel suo libro

In L'ho fatto per te, l'ex Miss Italia parla a cuore aperto dei due lutti che hanno segnato profondamente la sua vita: la perdita della sorella e del papà, entrambi scomparsi in un incidente d'auto, a undici anni di distanza.

Pubblicato il 12 ottobre 2021
News

Arrivi a un punto in cui hai voglia di mettere ordine nella tua vita e fare i conti con il passato. È stato un viaggio psicologico importante per me“. Così Eleonora Pedron parla del suo nuovo libro, L’ho fatto per te, edito da Giunti e in uscita il 13 ottobre. Un racconto intimo e doloroso quello della showgirl, che per la prima volta ha sentito il bisogno di parlare del tragico incidente in cui suo padre, Adriano, ha perso la vita.

Un dolore che si aggiunge, undici anni dopo, a quello per la scomparsa della sorella maggiore, Nives, morta sempre in un incidente d’auto quando Eleonora aveva soltanto nove anni. Era il 1991 e alla guida c’era sua madre. Nel 2002, invece, al volante c’era il padre, e lei sedeva dal lato del passeggero: stavano tornando a casa, a Borgoricco (nel padovano), dopo l’audizione che la ragazza aveva fatto per diventare una velina di Striscia la Notizia.

In un’intervista al Corriere della Sera, la showgirl dice di non sentirsi in colpa del fatto che l’incidente sia avvenuto proprio mentre il padre la accompagnava ad un provino: “Non posso provare senso di colpa, doveva andare così. Mio padre era molto orgoglioso di me e so che quel viaggio è stato una cosa bella per lui e, nonostante tutto, anche per me“. Racconta, però, di aver provato molta rabbia per l’accaduto, anche se oggi la sta superando: “Ho accettato, trattenendo le cose dentro. L’ho fatto da quando ero piccola: non avevo chiesto io di crescere così in fretta. Forse provo rabbia a non poter pranzare tutti insieme la domenica. Provo rabbia al pensiero che i miei figli non abbiano potuto conoscere un nonno e una zia così speciali. Ma con la rabbia non si vive“.

Soltanto pochi mesi dopo l’incidente Eleonora è stata eletta Miss Italia: aveva deciso di partecipare proprio per il papà, che da sempre l’aveva sostenuta e incoraggiata a seguire i suoi sogni. Nell’intervista, poi, ha parlato anche di come la fede l’abbia aiutata ad andare avanti dopo due perdite così importanti: “Senza, non riuscirei a dare un senso a quello che è successo. Per forza devo avere fede e credere in Dio“. Per quanto riguarda, invece, la sua vita privata, ha detto di essere rimasta a vivere a Montecarlo, anche dopo la separazione da Max Biaggi, per dare ai loro figli, Ines e Leon, una certa stabilità. Dal 2019 è felicemente fidanzata con l’attore Fabio Troiano.

Seguici anche su Google News!