Fedez: esordio in Borsa per incentivare la produzione di contenuti digitali

Oltre alla musica, il rapper continua a dedicarsi ad altri progetti sempre più ambiziosi

Pubblicato il 6 aprile 2020

Nel corso degli anni Federico Leonardo Lucia, in arte Fedez, ha cambiato totalmente la sua vita maturando sia dal punto professionale che personale.

Già nel 2011 il rapper decise di autoprodurre il suo primo album in studio Penisola che non c’è,  per poi fondare due anni più tardi l’etichetta indipendente Newtopia insieme a J-Ax. L’esperienza che, però, tra tutte lo ha consacrato al grande pubblico è stata sicuramente la partecipazione come giudice a X-Factor: per ben quattro anni ha dimostrato di possedere forte sensibilità artistica e vaste conoscenze a livello musicale.

Un ulteriore passo in avanti nella carriera di Fedez è stato il suo esordio nel mondo della Borsa. Il cantante ha infatti ceduto al Gruppo Be, quotato sul segmento Star della Borsa, il 51% della neonata Doom, spin-off di ZDF ovvero la società operativa delle attività di Federico.

L’alleanza con la società quotata ha l’obiettivo di rafforzare la società del rapper tanto da farla diventare leader di mercato nella produzione e distribuzione di contenuti digitali.

Visualizza questo post su Instagram

Orgoglioso della mia famiglia italiana ❤️🇮🇹

Un post condiviso da FEDEZ (@fedez) in data:

Insomma, una vera e propria scalata al successo quella di Fedez che attualmente è anche protagonista di Celebrity Hunted, un reality di sei episodi prodotto da Amazon in cui otto vip devono scappare da una squadra di cacciatori.

Intanto il cantante, come tutti noi, è in quarantena a casa con la moglie Chiara Ferragni e il piccolo Leone. Sui social non smette di condividere i momenti di vita quotidiana con la famiglia e i suoi mini-concerti dal balcone in cui coinvolge via streaming colleghi e artisti famosi!

Visualizza questo post su Instagram

Ciao😄😛

Un post condiviso da FEDEZ (@fedez) in data:

Seguici anche su Google News!

Storia

  • Chiara Ferragni