Carnevale 2019 si avvicina e, se avete la necessità di scrivere un biglietto o un messaggio su Whatsapp, abbiamo selezionato per voi le migliori frasi per Carnevalesimpatiche e divertenti, per bambini, per amici, con rima e gli aforismi con le citazioni famose da scrivere su biglietti, letterine ma anche sms ai genitori, ai compagni, ai partner, ai nipoti.

Le frasi potrebbero, per esempio, accompagnare il regalo a mamma e papà di un lavoretto di Carnevale realizzato dai bambini con gli auguri, oppure dei dolci di Carnevale tipici da portare in dono a parenti e amici come le chiacchiere.

Le frasi adatte, naturalmente, sono quelle che catturano pienamente lo spirito di questa festa fatta di costumi di Carnevale, di allegria, di scherzi e divertimento tra le feste in maschera e i tanti eventi che si organizzano nelle piazze di tutta Italia.

Vediamo, allora, una serie di frasi per Carnevale da cui prendere spunto per bigliettini e messaggi:

Frasi per Carnevale simpatiche

  • Ricordo quella volta che mio padre mi comprò i coriandoli. Fu un carnevale bellissimo, mi divertii un casino. Fu l’unica volta, perché l’anno dopo mio padre non mi volle più comprare i coriandoli. Mi rimproverò che l’anno prima li avevo buttati tutti (Mauroemme).
  • Volete fare uno scherzo a qualcuno? Mandategli un telegramma con su scritto: “Ignora il primo telegramma” (Henny Youngman).

Frasi per Carnevale per bambini

  • Tanti auguri di buon Carnevale:che questo giorno di gioia ed allegria ci renda meno seri per il resto dell’anno!
  • Pulcinella ed Arlecchino, Stenterello e Meneghino, con Brighella e Pantalone, Colombina e Balanzone, fanno ridere i bambini. Viva, viva i burattini! Buon Carnevale!

Frasi per Carnevale per amici

  • Carnevale in casa d’altri e Natale in casa tua (Proverbio).
  • Quanno se scherza, bisogna èsse’ seri! (Alberto Sordi ne Il marchese del Grillo).
  • Il mio modo di scherzare è dire la verità. È lo scherzo più divertente al mondo (George Bernard Shaw).

Frasi per Carnevale con rima

  • A carnevale ogni scherzo vale, ma che sia uno scherzo che sa di sale (Proverbio).
  • Carnevale in filastrocca, con la maschera sulla bocca, con la maschera sugli occhi, con le toppe sui ginocchi: sono le toppe d’Arlecchino, vestito di carta, poverino. Pulcinella è grosso e bianco, e Pierrot fa il saltimbanco. Pantalon dei Bisognosi “Colombina,” dice, “mi sposi?” Gianduia lecca un cioccolatino e non ne da niente a Meneghino, mentre Gioppino col suo randello mena botte a Stenterello. Per fortuna il dottor Balanzone gli fa una bella medicazione, poi lo consola: “È Carnevale, e ogni scherzo per oggi vale” (Gianni Rodari).
  • Viva i coriandoli di Carnevale, bombe di carta che non fan male! Van per le strade in gaia compagnia i guerrieri dell’allegria: si sparano in faccia risate scacciapensieri, si fanno prigionieri con le stelle filanti colorate. Non servono infermieri perché i feriti guariscono con una caramella. Guida l’assalto, a passo di tarantella, il generale in capo Pulcinella. Cessata la battaglia, tutti a nanna. Sul guanciale spicca come una medaglia un coriandolo di Carnevale (Gianni Rodari).

Frasi per Carnevale: aforismi

  • Una maschera ci dice di più di una faccia (Oscar Wilde);
  • Durante il carnevale, gli uomini indossano una maschera in più (Xavier Forneret);
  • Carnevale, giorno sempre triste per me che amo la quiete ed il silenzio (Edmondo De Amicis);
  • A Carnevale tutto il mondo è giovane, anche i vecchi. A Carnevale tutto il mondo è bello, anche i brutti (Nicolaï Evreïnov).