Tutto pronto per Don Matteo 13: nel cast anche il vescovo Giancarlo Magalli

L'ex conduttore de I Fatti Vostri è uno dei nuovi personaggi nella prossima stagione della fiction targata Rai. Tra le novità anche l'uscita di scena di Terence Hill e il passaggio di testimone con Raul Bova.

Pubblicato il 28 settembre 2021
News

Giancarlo Magalli è uno dei nuovi personaggi nella prossima stagione di Don Matteo 13. Il suo ruolo nella fiction Rai è quello del vescovo, amico e consigliere del nuovo sacerdote, interpretato da Raoul Bova. Tra le tante novità della fortunata serie c’è, infatti, anche quella del cambio di testimone tra Terence Hill e l’attore di Piccolo Grande Amore. L’amato parroco farà la sua apparizione soltanto in quattro puntate e a partire dalla quinta il pubblico farà la conoscenza di Don Massimo.

A confermare la presenza dell’ex conduttore de I Fatti Vostri è stata la rivista Tv Sorrisi e Canzoni. In un’intervista rilasciata da Raoul Bova che interpreterà Don Massimo, il nuovo protagonista, si legge:

“Don Massimo un cognome ce l’ha, si chiama Mezzanotte. Deve imparare a fare il parroco, a stare con la gente. E anche a fare l’investigatore, che non è proprio il primo pensiero quando arriva a Spoleto. Tanto Don Matteo era sicuro di sé, tanto lui è pieno di dubbi che affronta parlandone con il suo vescovo”.

E questo vescovo, di cui non si era mai sentito parlare prima è proprio il ruolo di Giancarlo Magalli. A quanto pare però i rumor sulla sua partecipazione circolavano già qualche tempo sul web. Tra le curiosità, inoltre, sembra che quando la serie stava ancora prendendo forma, il presentatore fosse in lizza proprio per diventare l’attore protagonista (Don Matteo). Alla fine, ha abdicato per non essersela sentita, non voleva abbandonare la sua città e i suoi affetti per seguire le riprese. La stagione tredici di Don Matteo, salvo imprevisti, dovrebbe andare in onda nei primi mesi del 2022.

Seguici anche su Google News!