Laura Pausini dà il benvenuto al singolo “Scatola” in un elegante tailleur nero

“Finalmente ci siamo” ha esclamato la cantante su Instagram, festeggiando insieme ai fan l’uscita del nuovo brano scritto con Madame, con indosso un elegantissimo completo scuro.

Pubblicato il 21 gennaio 2022
Moda

Più elegante che mai, Laura Pausini ha sfoggiato su Instagram una mise molto glamour e il suo miglior sorriso, condividendo con i fan una bellissima notizia. Il nuovo singolo, scritto insieme a Madame, si intitola Scatola ed è ufficialmente disponibile in pre-save a partire dal 20 gennaio 2022.

Per l’importante occasione, la cantante ha scelto di indossare nelle foto un tailleur nero di gran classe, condividendo con i follower la felicità scaturita dall’arrivo del nuovo progetto.

“Finalmente ci siamo, da oggi parte il pre-save di SCATOLA, che sarà vostra dal 20 Gennaio alle 20 (CET). Avrei voluto incontrarvi tutti e cantare dal vivo, guardandovi negli occhi, quello che per me è il mio ritorno in Musica. A mio modo ci sono riuscita”, ha scritto Pausini come didascalia degli scatti pubblicati, nei quali si mostra in splendida forma con il completo scuro.

La giacca, da lei portata aperta, è caratterizzata da un modello classico con spalle dritte e piccole tasche squadrate posizionate all’altezza dei fianchi. Al di sotto si intravede un top con scollatura a cuore, interrotto all’altezza della vita da una cintura di pelle ton sur ton. I pantaloni taglio capri scivolano aderenti fino alle caviglie, lasciando spazio ad un paio di décolletée di velluto nero con laccio e tacco a spillo.

“La scatola di cui canto non è un oggetto materiale, è un simbolo di ciò che racchiude i nostri pensieri, i ricordi, i sentimenti, che custodisce quello che di vero è contenuto del nostro cuore, nella nostra testa”, ha rivelato Laura Pausini durante un’intervista.

Il singolo è la colonna sonora ufficiale del film Laura Pausini – Piacere di conoscerti, in arrivo su Amazon Prime Video nel 2022. La canzone è inoltre attesa in 3D sui maxischermi delle città di Milano (Corso Garibaldi), Roma (Piazza Navona), Brasilia (Asa Norte Boulevard), Parigi (Tour Eiffel), Madrid (Plaza del Callao), Città del Messico (numerosi schermi in diversi punti della città), Miami (Bay Side) e New York (Times Square).

 

Seguici anche su Google News!

Storia

  • Abiti e vestiti