Il look di Lizzo ai Grammy Awards 2020

Total white e nail art originale per la cantante vincitrice di tre Grammy

Moda

Se il 2019 è stato l’anno di Lizzo la cantante sembra voler conquistare anche il 2020, come confermano i tre Grammy Awards 2020 vinti ieri, portandosi a casa i premi: Best Pop Solo Performance per Truth Hurts, Best Traditional R&B Performance per Jerome e Best Urban Contemporary Album per Cuz I Love You (Deluxe). Lizzo è arrivata sul red carpet di Los Angeles con un candido vestito bianco firmato Versace, essenziale nelle linee, quasi geometriche, e impreziosito nei dettagli con ricami scintillanti.

Uno spacco profondo e un lungo strascico lo rendevano un vero abito da diva. Il vestito è stato realizzato su misura con molta cura, e ha richiesto un lavoro di sessanta giorni. A completare il look Lizzo indossava una grande stola di pelliccia, anch’essa tempestata di ricami preziosi e sandali firmati René Caovilla, anch’essi scintillanti. I gioielli, del valore di 2 milioni di dollari, erano invece della designer americana Lorraine Schwartz.

Lizzo sul red carpet dei Grammy Award 2020

Il tocco più originale erano certamente le unghie, la cui preparazione ha richiesto ben due ore di lavoro. La manicure delle celebrità Eri Ishizu ha detto di essersi ispirata alle otto nomination ricevute da Lizzo, che poi è anche il simbolo dell’infinito, augurio per una carriera ancora lunga e piena di successi. Per la base chiara ha scelto Madame Est Nue di Christian Louboutin, mentre gli 8 sono stati dipinti con Metallinudes, sempre di Louboutin. Il tutto è stato completato con cristalli appesi alle lunghissime unghie.

Trucco e capelli erano molto essenziali. L’acconciatrice Shelb Swain le ha creato onde morbide, che si integravano perfettamente con il suo elegante ensemble, e Alexx Mayo le ha donato guance rosee e occhi scintillanti grazie ai cosmetici Urban Decay, tra cui la Naked Heat Palette per contornare e definire gli occhi, la Perversion 24/7 Eye Pencil e il Perversion Waterproof Mascara. Mentre per le labbra il truccatore ha scelto Kiss Products.

L’ispirazione è stata in generale quella di Diana Ross. Marko Monroe, che ha curato il look di Lizzo, ha spiegato su Page Six l’origine del look «Pensavo alle donne potenti e iconiche che sono venute prima di lei, e all’immagine di glamour che hanno saputo trasmettere».

Credits foto:

  • Instagram Grammy Awards