Monica Bellucci cambia taglio di capelli per il film Nekrotronic

L'attrice per esigenze di scena cambia look, con un bob corto già scelto da altre celebrities.

News

Monica Bellucci come non l’avete mai vista, con un nuovo taglio di capelli corto, appare nelle prime immagini del suo nuovo film Nekrotronic. L’attrice italiana, che ha appena rotto con il compagno Nicolas Lefebvre, di 16 anni più giovane di lei, appare con una rinnovata immagine grazie a un bob perfetto per l’estate 2019. Monica Bellucci segue la moda in fatto di acconciatura, come altre star, da Julia Roberts, che ha scelto un collarbone cut, al caschetto di Irina Shayk e Charlize Theron.

Ma la star di casa nostra ha davvero detto addio alla sua lunga chioma corvina? No, non esattamente. A quanto pare si tratterebbe di una scelta stilistica di scena, forse una parrucca, per la pellicola fantascientifica Nekrotronic. L’attrice interpreta, infatti, la cyber-cattiva Finnegan nella pellicola diretta da Kiah e Roche Turner, a breve in uscita negli Stati Uniti e in Australia.

Il caschetto mette in risalto la bellezza di Monica Bellucci“, ha spiegato l’hairstylist Cristiano Filippini a Elle. “La riga in mezzo fa in modo che la prima parte dei capelli sfiori gli zigomi esaltandoli, bellissima anche l’asciugatura con le punte in dentro un po’ rétro e fighissimo anche il colore, che dalle foto appare più chiaro sui perimetri del taglio“.

Niente cambio di look per l’amore finito con l’artista Nicolas Lefebvre, quindi, come dimostrano i successivi post della diva su Instagram. Anzi, Monica è serena e pronta a nuovi impegni e, perché no, a un nuovo amore. La curiosità? Il look dell’attrice è stato curato in questa occasione da John Nollet, parrucchiere di fiducia della star ma non solo.

L’hairstylist francese si occupa anche dei capelli di sua figlia Deva Cassel, nuova testimonial di Dolce & Gabbana, e dei look di Charlotte Casiraghi. John Nollet è stato l’ideatore del taglio corto più famoso del cinema, quello di Audrey Tatou nel film Il favoloso mondo di Amélie.