Da Pistoia a Lourdes: due 80enni in Ape car per portare il cero della pace

Dopo un viaggio lungo 1248 km, Sauro Innocenti, 82 anni e Carla Bianchini, 78 anni, martedì 10 maggio 2022, sono arrivati in Francia per consegnare il maxi cero alto due metri e dal peso di circa due quintali, da offrire alla Madonna affinché cessino le guerre e nel mondo torni la pace.

Pubblicato il 10 maggio 2022
News

Dopo un viaggio lungo 1248 chilometri, Sauro Innocenti, 82 anni e Carla Bianchini, 78 anni, martedì 10 maggio 2022, sono arrivati a Lourdes. La coppia era partita il sei maggio da Chiesina Uzzanese, in provincia di Pistoia, a bordo del loro Ape Cargo con un carico molto speciale: un maxi cero della pace alto due metri e dal peso di circa due quintali.

Ad aver realizzato la candela votiva in formato gigante è stato proprio il signor Innocenti, e il cero fu acceso ad aprile a Cerreto Guidi in occasione della Marcia per la pace nel mondo organizzata dall’Associazione Nazionale Città dei Presepi. La fiamma aveva preso vita dal lume della pace prelevato dal santuario di La Verna dove San Francesco ricevette le stimmate.

La missione della coppia può dirsi compiuta, perché ora il maxi cero è arrivato a destinazione e sarà portato nella Grotta delle apparizioni di Lourdes per essere offerto alla Madonna affinché cessino le guerre e nel mondo torni la pace.

Alla vigilia del viaggio, il vescovo di Pescia mons. Roberto Filippini si era recato personalmente presso l’abitazione dei due pellegrini per benedire l’Ape car su cui si sarebbero messi in cammino, e il maxicero.

Sulla pagina Facebook dell’associazione Terre di Presepi, il viaggio di Sauro Innocenti e Carla Bianchini è stato immortalato e raccontato in diversi post dove sono stati mostrati i momenti in cui i due pellegrini facevano le soste per rifocillarsi: “1248 km con ape cargo corrispondono a 12480 km fatti in auto”, è stato uno dei primi commenti giunti a destinazione su suolo francese.

Seguici anche su Google News!