Maccheroni alla vodka: raffinata idea d’autunno

Aggiornato il 9 marzo 2015

Ingredienti

  • 400 g di maccheroni
  • 20 g di salsiccia
  • 1 cipolla grossa
  • burro
  • ½ litro di panna da cucina
  • 4 bicchierini di vodka
  • sale
  • pepe

L’idea di utilizzare la vodka per un primo piatto raffinato arriva dalla lontana Russia, dalla creatività di un cuoco stellato o dalla fantasia di qualcuno che all’improvviso si trova a dover preparare un primo piatto per un pranzo last minute?
Può capitare certamente di dover preparare un piatto improvvisato e di doversi “arrangiare” con gli ingredienti disponibili al momento, ma se questi sono salsiccia, cipolla, burro, panna da cucina e vodka, qualunque sia l’origine di questa ricetta, realizzabile in soli 20 minuti, val la pena provarla.
E poi la pasta: in qualunque formato, è sempre il deus ex macchina.
In molti casi utilizzata come “ripiego” si rivela in realtà un’autentica leccornia se preparata con ingredienti scelti e ben dosati. Se, ad esempio, non avete una cipolla grossa potete utilizzare 2 o 3 piccole. E con il salmone affumicato, invece della salsiccia, se questa manca.
Per questa ricetta vengono usati i maccheroni: li ho trovati gustosissimi con besciamella e fegatini di pollo,
molto appetitosi cotti al forno in un piatto unico con le sarde.
E ora con la vodka aggiunta agli altri ingredienti per un tocco esotico in più:
un primo piatto raffinato e squisito, che riporta a sapori lontani,
con 895 calorie per porzione. Più quelle del vino in abbinamento.
L’idea in più
Ottimo è utilizzare 70 grammi di salmone affumicato.
Il vino
Il Bardolino Superiore Docg
un eccellente vino da tutto pasto
che si abbina a piatti saporiti e profumati alla temperatura di 18°C.

Preparazione

Fate soffriggere la cipolla con burro, pepe, sale e pezzettini di salsiccia (senza buccia). Versatevi un bicchierino di vodka e lasciatelo evaporare, poi versatene un altro e un altro ancora. Infine aggiungete la panna e lasciatela cuocere per cinque minuti circa. Intanto fate bollire i maccheroni in acqua leggermente salata, scolateli e versateli nel sugo precedentemente preparato e, al momento di servire, versatevi su un altro po' di panna e di vodka. Photo Credit: eagle giò via photopin cc

Articolo originale pubblicato il 7 ottobre 2014

Seguici anche su Google News!

Storia

  • Ricetta del Giorno