Muffin ai mirtilli fatti in casa

Aggiornato il 10 luglio 2019
[INFORICETTA]

Una piccola, deliziosa leccornia che piace a piccoli e grandi golosi: i muffin ai mirtilli. Si possono servire a colazione, merenda e nelle occasioni informali. I muffin si offrono a diverse varianti con frutta di stagione, cioccolato e spezie. Con questa ricetta potrete realizzare anche un delizioso plumcake: invece di dividere l’impasto all’interno dei pirottini, potete trasferirlo in un solo stampo imburrato e cuocerlo nel forno preriscaldato a 180 °C per 45 minuti.

Il vino

Moscato d’Asti Docg
Abbinamento ideale con i muffins e una vasta varietà di dolci, perfino con tomini stagionati della Langa. Ottimo per creme e torte farcite, pasticcini e panettoni e per dare un tocco in più a macedonie di frutta, gelati, semifreddi e cocktail. È un Moscato per ogni occasione e in tutte le stagioni. Va servito freddissimo, a 6 °-8° C.

Preparazione

    1. Lavorate il burro e lo zucchero fino a ottenere un composto denso e gonfio. Unite 3 uova intere e due tuorli, poi aggiungete il latte e la scorza di limone. Per ultimo incorporate la farina poco alla volta. Lavorate velocemente senza amalgamare troppo e aggiungete i mirtilli.
    2. Distribuite il composto in formine imburrate o negli appositi pirottini di carta senza imburrarli. Cuocete in forno preriscaldato a 180 °C per circa 15 minuti. I muffins devono essere gonfi
Accorgimenti Per una buona riuscita dei muffins è necessario non lavorare troppo l'impasto: quando mischiate gli ingredienti, siate quindi piuttosto veloci.  

Articolo originale pubblicato il 18 febbraio 2015

Seguici anche su Google News!

Storia

  • Ricetta del Giorno
  • Ricette di Dolci