Ricetta filetto di pesce in crosta di patate

La ricetta del filetto di pesce in crosta di patate si presta molto bene a diversi tipi di pesce: cernia, spigola, orata, rana pescatrice oppure il pesce persico. La versione che si propone qui di seguito è molto gustosa e sicuramente da provare.

Aggiornato il 10 luglio 2019

Ingredienti per 4 persone

  • Pesce 4 filetti
  • Patate q.b.
  • Pangrattato
  • Rosmarino
  • Aglio 4 spicchi
  • Olio, sale e pepe.

Pulite il pesce (noi abbiamo scelto la spigola), sfilettatelo e togliete la pelle.

Pelate le patate, tagliatele a fettine sottili con una mandolina e mettetele in un recipiente con sale e acqua fredda: questo servirà a non farle annerire e a far perdere un po’ di tossicità alla patata. Scolatele e asciugatele bene, stendetele in una teglia da forno coperta da carta da forno unta d’olio.

Prendete ora una teglia da forno, ungetela con dell’olio e stendete una base con le sfoglie di patate, un pizzico di sale, pepe e un filo d’olio.

Teglia di patate

Sfilettate quindi il pesce, in caso non fosse già stato acquistato a filetti, e adagiatelo sul primo strato di patate. Salate, pepate e aggiungete un filo d’olio.

Teglia di pesce

Ricoprite il pesce con un altro strato di sfoglie di patate: salate, pepate e cospargete di pangrattato e rosmarino. Mettete l’aglio incamiciato, un filo d’olio e infornate per 20/30 minuti a 180° già caldo.

Informazioni utili

  • Tempo di preparazione: 20 min
  • Tempo di cottura: 30 min
  • Tempo totale: 50 min
  • Dimensioni porzione: 200g
  • Calorie per porzione: 410
  • Grassi per porzione: 17g

4 stelle (su cinque) in base a 5 recensioni.

Articolo originale pubblicato il 24 novembre 2011

Seguici anche su Google News!

Storia

  • Idee secondi piatti
  • Ricette con patate