https://mymetrix.comscore.com/app/report.aspx

#Safehandschallenge: Naomi Campbell sfida i vip a lavarsi bene le mani

La top model continua a sensibilizzare i suoi fan circa le misure igieniche da adottare contro il Coronavirus

Pubblicato il 19 marzo 2020

Naomi Campbell, da sempre attentissima alla pulizia, ora più che mai è in prima linea per sensibilizzare l’opinione pubblica circa le misure igieniche da adottare contro la diffusione del Coronavirus.

Dopo essersi mostrata con una tuta protettiva e tanto di occhiali in plexiglas e guanti in lattice, la top model ha accettato la #safehandschallenge. Si tratta di una sfida social in cui le star del mondo dello spettacolo mostrano ai loro follower come lavarsi bene le mani.

Naomi, così, ha pubblicato un video su Instagram in cui è alle prese con un accurato lavaggio delle mani che deve avere una durata minima di venti secondi. Nel filmato la modella mostra tutti i gesti da effettuare affinché l’operazione sia efficace, anche se un fan le ha ricordato che oltre al lavaggio è importanti azionare e chiudere i rubinetti con i gomiti.

Nella challenge la top model ha nominato i suoi amici storici Cindy Crawford, Chrity Turlington e Pierpaolo Piccioli. A nominare la Campbell, invece, era stata la famosa tennista Maria Sharapova che aveva condiviso un video simile sul suo profilo Instagram.

Purtroppo il filmato della sportiva non è stato apprezzato da tutti a causa di un piccolo errore commesso durante l’operazione di lavaggio. La Sharapova, infatti, è stata criticata da alcuni utenti per aver lasciato l’acqua dei rubinetti aperta durante il tempo in cui si insaponava le mani. L’insegnamento giusto, quindi, è quello di lavarsi frequentemente ma senza danneggiare l’ambiente.

Storia

  • Vip