Che sia corto e attillato o morbido e in versione midi, il tubino nero è tra gli vestiti delle feste il più versatile e per questo il più gettonato. Ogni anno, brand low cost e griffe di alta moda ne propongono declinazioni sempre nuove, capaci di comporre outfit sia eleganti che informali.

Creata da Gabrielle Chanel nel 1926 per dare alle donne un abito da indossare per essere sempre eleganti, la petite robe noir, o tubino nero, è indicato come un vero e proprio passepartout (tanto che negli anni ’50 la giornalista Camilla Cederna lo chiamava scemarello: l’abito con il pregio di andare dappertutto, tanto a cena quanto a un tavolo di canasta).

A rendere il tubino nero unico sono demandati gli accessori: vediamo allora come vestire per la vigilia o per il pranzo di Natale e quali abbinamenti fare con le diverse scarpe, borse e gioielli scegliere.

Tubino nero: quali scarpe abbinare

  • Chi ama le altezza può impreziosire il semplice e lineare tubino nero con le più classiche delle décolleté, magari in versioni colorate o con tacchi o dettagli impreziositi da glitter e decorazioni di pietre.
  • Chi, invece, ha scelto un tubino nero cortissimo e ha gambe lunghe può optare per gli stivali overknee che regalano un allure sexy a ogni look. Meglio non strafare in caso di pranzo in famiglia e optare per un modello senza tacco.
  • Non solo ballerine: per Natale, infatti, si può osare con un mocassino, in versione contemporanea, in tessuto di tweed, o romantica, con fibbia gioiello o fiocco ricamato.

Le borse da abbinare al tubino nero

  • Una piccola tracolla dall’estetica minimalista si sposa alla perfezione con il tubino nero. Ideali i tanti modelli sul mercato con catena dorata o in acciaio, per dare un tocco metal all’outfit.
  • Chi ama le tote bag può abbinare una versione colorata, in rosso, da sempre il colore natalizio per eccellenza, o in una tinta pastello per un risultato più aggraziato.
  • Un’occasione serale più elegante più richiedere una pochette, in pelle o di vernice.

Il tubino nero abbinato a guanti, sciarpe e cappelli

  • Una vigilia ad alto tasso glamour? Niente di meglio che un paio di guanti, in pizzo nero o in satin opachi fino al gomito.
  • Spirito bon ton e seducente per chi sceglie di abbinare un foulard, da legare al collo.
  • Le più freddolose, invece, possono trovare conforto in una calda pashmina, stampata o colorata.

Tubino nero: gli abbinamenti con i gioielli

  • Non passa mai di moda il bangle e per il Natale l’oro al polso è più che indicato.
  • Se si legano i capelli in una delle tante acconciature a disposizione, si può scegliere di indossare degli orecchini chandelier o pendenti, per impreziosire il volto.
  • Al collo? Una lunga collana di perle o di catena in caso di tubino accollato, mentre per ravvivare il décolleté un girocollo prezioso.