Vestiti carnevale per adulti: 5 idee fai da te

Le proposte per un invito all’ultimo momento, per chi ha un budget limitato o ama essere originale.

Moda

Un invito a una festa in maschera dell’ultimo momento, un budget limitato o la voglia di creare da soli qualcosa di originale: qualsiasi sia il motivo che vi spinge a optare per i vestiti Carnevale fai da te, è fondamentale trovare l’idea giusta in grado di stupire partner, amici, ospiti.

I costumi di Carnevale per adulti, rispetto a quelli per bambini, possono essere caratterizzati da una complessità maggiore (che i più piccoli, volendo giustamente correre e giocare, non sopporterebbero), ma pure da un pizzico di malizia che rende sexy ritrovarsi per un giorno nei panni di un’altra persona.

L’ispirazione arriva dal cinema e dalle serie tv, dal mondo della musica e delle star, dai miti senza tempo e dalle fiabe: c’è solo l’imbarazzo della scelta, optate in base al vostro fisico e al tempo che avete a disposizione per comporre l’outfit, tenendo conto anche dei costumi per coppie o per gruppi, scelte sempre originali e di sicuro effetto.

Se siete a corto d’ispirazione, ecco 5 idee per i vestiti Carnevale fai da te.

  1. Madonna. Se siete fan della pop star per eccellenza, potrete scegliere tra tanti look, da quello alla Cercasi Susan disperatamente all’aggressivo e celeberrimo outfit con corsetto firmato Jean Paul Gaultier indossato sul palco. Per quest’ultimo, applicate dei coni di cartone al proprio bustino preferito e decorateli con passamaneria, raccogliete i capelli in una coda di cavallo alta e marcate il trucco. La trasgressione di Madonna riprende vita, trasformando chiunque nella regina della festa.
  2. Cyndi Lauper. Un’altra idea Eighties è quella di ispirarsi a Cyndi Lauper, con la sua acconciatura rossa fiammante, che potrà essere rievocata con tinte lavabili, dal sapore sbarazzino. Le mollette colorate nei capelli e le magliette, tagliate sulle spalle e dai colori appariscenti, riusciranno a evocare le note sulle quali le ragazze si divertivano, conquistando i più bei fusti della discoteca.
  3. Cenerentola. Preferireste tutt’altro mood? Come dimenticare l’incantevole Cenerentola che, armata di carrozza e tacco di cristallo, ha conquistato il suo Principe grazie a un voluminoso abito azzurro? Per diventare la principessa delle fiabe dell’infanzia, procuratevi un ampio abito e per le scarpette optare per il pvc trasparente. Non sarà cristallo, ma l’effetto è assicurato.
  4. Xena. Se si vuole sottolineare il proprio carattere forte e deciso, una soluzione può essere quella di vestire i panni di Xena, la principessa guerriera che, negli anni Novanta, grazie alla serie tv, ha conquistato il cuore di molti ragazzi e ragazze. Basterà un bustino nero di pelle, con una gonna corta dello stesso materiale e gambali, per tornare alle ambientazioni della mitologia greca. Con un po’ di cartone rigido, infine, si potrà costruire la sua tipica arma, un boomerang tondo.
  5. Abito futuristico. Infine, se il futuro e la fantascienza sono una passione, perché non optare per un abito bianco lungo (classica iconografia cinematografica che rappresenta l’avanguardia), accompagnato da occhiali arricchiti di brillanti e da elementi metallici, come ad esempio la cintura? Con piccoli accorgimenti si potrà dire di venire direttamente dall’anno 3000.

Credits foto: