Cosa fare a Roma nel weekend: appuntamenti e date

Gli eventi da non perdere nel fine settimana del 14-15-16 febbraio 2020 in città

Pubblicato il 13 febbraio 2020

Cosa fare a Roma nel weekend del 14-15-16 febbraio 2020? Questo è un fine settimana particolare, tra romanticismo di San Valentino e inizio dei festeggiamenti del carnevale la scelta su come passare le giornate spazia tra appuntamenti gastronomici, mostre, laboratori per bambini e visite all’aperto.

Leggi anche:

C’è solo l’imbarazzo della scelta tra gli appuntamenti in programma questo fine settimana a Roma:

Cosa fare a Roma venerdì 14 febbraio

  1. Grand Hotel Plaza (Via del Corso 126, Roma). Per San Valentino l’hotel propone un romantico Plaza Afternoon Tea, dalle 15.00 alle 18.00 servito in camera o nella lobby, con uno speciale infuso sogno d’amore accompagnato da delizie di pasticceria e calice di vino (€ 18,00 a persona). In alternativa la struttura ha pensato ad una speciale cena per due in camera con possibilità di stupire il partner ordinando un sushi plate per due, un bouquet floreale con 13 rose rosse, una torta a forma di cuore glassata rossa con iniziali degli innamorati o una fotografia della coppia.
  2. BBQ Party – Winter Edition, Eataly (Piazzale 12 Ottobre 1492, Roma). A chi al dolce preferisce l’affumicato, Eataly offre l’alternativa giusta per un San Valentino diverso e più rilassato, all’insegna del buon cibo da condividere con la persona amata, senza doversi dimenare tra petali di rosa e cuoricini. Mentre i più piccoli potranno divertirsi nella speciale area bimbi gratuita con giochi e attività a tema, i più grandi tra stili, tecniche e ricette segrete potranno assaggiare smoked cheeese burger e hamburger cotti sottovuoto, pastrami di Black Angus e pulled pork, e poi ancora arrosticini abruzzesi, bruschette con pane di Matera e caciocavallo, gnocchi fritti con pastrami di tacchino e molto altro, accompagnati da buone birre artigianali.

Cosa fare a Roma sabato 15 febbraio

  1. Villa del Gran Priorato dei Cavalieri di Malta (Piazza dei cavalieri di malta, 4, Roma). La si sbircia sempre dal famosissimo buco della serratura che dà sulla cupola di San Pietro, dietro al viale alberato, ma sabato 15 febbraio è prevista una apertura straordinaria della villa con visita guidata. La struttura opera di Giovan Battista Piranesi è un concentrato si simbolismi e segni allegorici tutti da scoprire. (Prezzo 20 euro, ore 10.15, prenotazione obbligatoria).
  2. Cinema al MAXXI (Via Guido Reni, 4/A, Roma). Uno dei più attesi appuntamenti del panorama culturale della Capitale in cui l’arte cinematografica viene esplorata con documentari sull’arte e su grandi attori, proponendo capolavori trascurati dalla distribuzione mainstream. Sabato 15 febbraio verrà proiettato alle ore 16.30 Il richiamo della foresta di Chris Sanders, con Harrison Ford, Dan Stevens, Colin Woodell, Omar Sy, Terry Notary, Alex Solowitz. Prenotazioni al sito.

Cosa fare a Roma domenica 16 febbraio

  1. Hippie Carnival Festival (Circolo degli Illuminati, Via Giuseppe Libetta 1, Roma). Oltre 200 artisti da tutta Italia, tra artigiani, stilisti, pittori, astrologi e cartomanti, giocolieri, musicisti, artisti di strada, danzatrici per dare il via al Carnevale più estroso della città. Dalle 11:30 fino alle 21:30 si susseguiranno spettacoli di danza orientale, numeri acrobatici, fachiri ed esibizioni musicali; ci saranno mercatini vintage in cui trovare jeans dipinti a mano, vinili o anche kit per purificare l’aura curando il corpo fisico, emotivo e vibratorio. L’ingresso è gratuito e vale la pena passarci.
  2. Casina di Raffaello (Piazza di Siena – Villa Borghese, Roma). Uno spazio pensato interamente per i più piccoli con tante attività e laboratori per passare una giornata all’insegna del divertimento. Durante la giornata si potrà partecipare a più attività, suddivise per età e tematiche, come Micro e Macro (per bambini dai 3 ai 5 anni) in cui osservare oggetti microscopici come una formica diventare enormi grazie al metodo delle proiezioni dirette per poi immaginare insieme fantastici mondi capovolti; con il laboratorio un orso da abbracciare invece ci si potrà divertire creando con le proprie mani, con stoffe e bottoni, un tenero amico da portare a casa con sé.
Seguici anche su Google News!

Storia

  • Carnevale 2020
  • Cosa fare nel weekend
  • San Valentino 2020