Cardio-Fitness per perdere peso: come utilizzare gli attrezzi?

Attrezzi in palestra
Per migliorare l'allenamento occorre conoscere gli attrezzi da usare in palestra

Raggiungere il peso forma è il più diffuso tra gli obiettivi di chi frequenta palestre e si dedica all’attività fisica. Ma quali sono gli strumenti da utilizzare per dimagrire e come fare per utilizzarli?

Ogni palestra che si rispetti mette a disposizione dei suoi iscritti diversi attrezzi per bruciare grassi in eccesso e scolpire il proprio fisico. Bisogna però sapere come utilizzare questi strumenti e stare attenti a non strafare con gli esercizi.

La bike verticale, meglio conosciuta come cyclette, rappresenta uno degli strumenti più diffusi in quasi tutte le palestre italiane. Molto usata da chi vuole bruciare grassi in modo semplice e rapido, non è adatta nella fase di riscaldamento prima dell’attività fisica vera e propria: il sellino largo della bici potrebbe infatti schiacciare l’arteria femorale ed essere davvero pericolosa per la salute.

Occorre quindi l’aiuto di un istruttore per regolare sia l’altezza che la seduta della sella, in modo da evitare qualsiasi sbilanciamento che potrebbe gravare sulla schiena in soggetti particolarmente pesanti.

La bike orizzontale, a differenza della cyclette, permette di stendere le gambe e pedalare sforzando il meno possibile i muscoli della coscia ma bruciando ugualmente grassi in eccesso. Chi è in sovrappeso può utilizzarla tranquillamente, senza rischiare problemi alla schiena. Lo strumento è inoltre indicato dopo essersi affaticato con l’attività fisica utilizzando altri attrezzi, è quindi consigliato come conclusione dell’allenamento quotidiano.

Il tapis roulant è uno degli strumenti più conosciuti anche dai meno esperti. Molti però non conoscono esattamente la posizione corretta per l’uso dell’attrezzo: il tallone deve poggiare sulla pedana sempre prima della punta del piede. Per evitare problemi alle caviglie è meglio impostare lo strumento con una leggera pendenza in salita.

Al giorno d’oggi, per sostituire lo step ci sono le famose macchine ellittiche, ottime anche per le braccia e per migliorare la coordinazione con le gambe. Inoltre, non sono dannose per chi ha problemi di schiena, l’importante è quello di tenere sempre poggiati i piedi sui pedali dello strumento.

Il wave è sicuramente lo strumento più innovativo che è possibile trovare in una palestra: simula il movimento che si compie nel pattinaggio, sforzando i muscoli delle cosce e allenando la flessibilità della schiena. Durante l’uso, però, non bisogna sforzare troppo le caviglie ed è necessario evitare di spingere troppo il piede durante l’esercizio.

Infine, lo spinning è ideale per l’attività fisica cardio-respiratoria, oltre a bruciare i grassi è ideale per lavorare sui glutei e non rischia di comprimere l’arteria femorale come la bike verticale.

Se vuoi aggiornamenti su Cardio-Fitness per perdere peso: come utilizzare gli attrezzi? inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Tag: attrezzi, esercizi fitness
Oroscopo
  • Oroscopo Ariete
  • Oroscopo Toro
  • Oroscopo Gemelli
  • Oroscopo Cancro
  • Oroscopo Leone
  • Oroscopo Vergine
  • Oroscopo Bilancia
  • Oroscopo Scorpione
  • Oroscopo Sagittario
  • Oroscopo Capricorno
  • Oroscopo Acquario
  • Oroscopo Pesci