Tra i tagli di capelli in linea con la moda capelli 2017, il caschetto o long bob è uno tra i più versatili, perché è una proposta di lunghezza media si adatta bene a diversi tipologie sia di capelli che di forme del viso.

Il caschetto è tornato, ma con un tocco decisamente più moderno: si allunga e diventa iperfemminile in versione mossa, quella più amata dalle celebrities, oppure si fa corto e scalato per chi ama osare e non ha paura di tagliare troppo, come visto sulle ultime passerelle.

Tuttavia, prima di decidere se ricorrere alle forbici, è meglio analizzare i fattori più svariati in modo da influenzare la propria scelta nel modo più congruo e non soltanto sulla scia dell’esempio di attrici, cantanti e influencer, come Olivia Palermo, che hanno eletto il caschetto o long bob il loro taglio prediletto.

Vediamo, quindi, a chi sta bene il caschetto o long bob.

  • Le forme più adatte a portare il long bob sono il viso ovale, il quello triangolare o rettangolare e quello a cuore, caratterizzato da uno zigomo pronunciato.
  • Il volto meno indicato è quello particolarmente tondo o leggermente squadrato: in questi casi è meglio allungare il lob e movimentare il taglio e scalarlo all’altezza della guancia, in modo da creare volumi alle radici e rendere più fini le zone in corrispondenza del mento e degli zigomi, riequilibrando tutto l’insieme per un risultato più armonioso.
  • I visi allungati troveranno nel caschetto più corto, sfilato sulle lunghezze per contrastare l’orientamento verticale del viso, il loro taglio ideale.
  • La forma del collo è determinante nella scelta tra un bob corto, appena sotto le orecchie, o lungo, che sfiora le spalle: se non è molto lungo è bene optare per un carré corto che dia slancio alla figura; se è robusto, meglio puntare su un long bob.
  • Il caschetto è perfetto per tutti i tipi di capelli, sia fini che spessi, sia lisci che ricci. I capelli fini richiede un long bob scalato che crea i giusti volumi; da evitare, invece, le geometrie di un carré. I capelli più grossi possono spaziare dal long bob simmetrico a quello mosso. Chi ha i capelli ricci o, comunque, crespi, deve adottare dei bei ciuffi laterali, da preferire alla frangia.
  • È un taglio che sta bene a tutte le età, soprattutto nella versione più morbida e lunga senza scalature. Poche possono invece osare con disinvoltura un caschetto geometrico (come quello che Anna Wintour sfoggia da sempre).