Come fare sesso con il partner? Ci sono dei segreti per stimolare l’intimità con il partner quando si fa sesso. D’altra parte sotto le lenzuola non ci devono essere solo passione e intensità, ma anche la giusta dose di creatività. Certo, non tutti siamo uguali e quindi c’è chi ha più tabù e inibizioni di altri, però sarebbe bello cercare di sforzarsi e lasciarsi andare. Questo è il punto di partenza se si vuole dare un po’ di vivacità al proprio rapporto ed entrare in maggiore intimità con la persona che si ama.

Ci sarebbero altri piccoli (ma preziosi) segreti, che abbiamo intenzione di svelarvi.

  • Scegliete l’outfit sexy giusto. Sembrerà una cosa scontata e banale, ma tutto parte da una stimolazione visiva. Se siete vestite come delle suore di clausura (con tutto il rispetto per l’ordine religioso!) lui non avrà alcuna voglia di scoprire o rivedere quello che c’è sotto, se invece indosserete degli abiti raffinati ma sensuali al punto giusto (il famoso “vedo-non vedo”) si. E attenzione anche all’intimo: se conoscete bene il partner cercate di scegliere quello che sapete essere il suo preferito.
  • Non dimenticare i preliminari. Una volta erano gli uomini che cercavano di “arrivare subito al sodo”, ma ora ci sono donne che hanno preso lo stesso vizio. Atteggiamento sbagliato, perché non bisogna dimenticare che i preliminari sono importantissimi per sciogliere il ghiaccio e renderlo poi bollente.
  • Mostragli che ti piace giocare. Quante volte vi siete sentite dire che non bisogna mai prendersi troppo sul serio? Ebbene questo non vale solo nella quotidianità, ma anche nell’intimità. Fate capire al vostro lui che vi piace giocare sotto le lenzuola e sarà tutto più divertente (e rilassante).
  • Sussurrate al suo orecchio frasi hot. La cosa vi potrebbe imbarazzare, ma sappiate che agli uomini piace tantissimo sentirsi dire, anzi sussurrare, certe cosette alle orecchie. Frasi hot, in grado di aumentare la loro autostima e che stimolino la loro fantasia.
  • Stuzzica le fantasie, sue e tue. Ognuno di noi ha delle fantasie, anche sessuali e non bisogna reprimerle, anzi bisogna cercare di stuzzicarle e farle vivere (nel limite del possibile), magari raccontandosele prima.