Alla veneranda età di sessantuno anni ha finalmente trovato il lavoro della sua vita. La protagonista di questa storia bizzarra è la signora Cathryn, assunta con orgoglio dalla famosa agenzia di escort d’elite “Samantha X Angels”. L’agenzia è stata creata da Amanda Goff, una giornalista australiana che è diventata una prostituta d’alta classe arrivando a essere pagata intorno ai quattromila dollari a notte.

La Goff, conosciuta da tutti con lo pseudonimo di Samantha, si è messa così alla ricerca delle donne adatte a lavorare per la sua impresa e, dopo innumerevoli richieste, ne ha scelte dodici. C’è chi sta studiando per diventare avvocato, chi ha superato una brutta malattia, ma la escort più intrigante rimane sicuramente Cathryn, una donna che ha più di sessant’anni ed è già nonna di sei nipoti. Ribattezzata come “Nonna Angel“, la signora è entusiasta del suo nuovo lavoro che, non solo le fa guadagnare da 800 dollari all’ora a 4500 a notte, ma la soddisfa anche dal punto di vista personale:

Amo gli uomini e ho sempre voluto provare a essere una escort. La mia vita è ormai piena di emozioni: mi preparo, mi vedo bella mentre prima la mia vita era piena di scadenze e persone arrabbiate ad ansiose”.

Visto il lauto guadagno, anche il marito è contento di questa nuova riscoperta di Cathryn, tanto da incoraggiarla e sostenerla in tutte le sue nuove avventure:

“Lui mi sostiene e vuole sapere tutti i particolari quando torno a casa. Ama le mie storie e non vede l’ora di godersi la prossima!”.