Combattere chili in eccesso e adiposità localizzate si può, scegliendo l’attività fisica che permette di bruciare una maggiore quantità di calorie. Sarà di aiuto in tal senso una classifica stilata degli sport che sono maggiormente indicati per questa tipologia di problemi, ove si è calcolata la quantità di calorie bruciata per un’ora di allenamento.

Correre per 17,5 chilometri orari consente di bruciare ben 1240 Kcal: è l’allenamento migliore che potenzia il tono muscolare, mantiene costante il ritmo cardiaco e riduce di molto i cuscinetti adiposi. Per dedicarsi alla corsa è importante avere una grande capacità di concentrazione che porta a ottenere il risultato sognato. Se l’impegno è inferiore ad esempio alla velocità di 14 Km/h, il corpo eliminerà 960 calorie.

Al secondo posto in classifica, c’è la bicicletta: sfrecciare per le strade di campagna a una velocità minima di 40 chilometri all’ora, libera il corpo da tossine, radicali liberi e brucia una quantità di calorie pari a 1120. Questo sport, praticato regolarmente all’aria aperta e in compagnia, ha il grande vantaggio di stimolare la competizione e la curiosità, eliminando il rischio noia durante l’allenamento.

Se si preferisce una cyclette da camera o da palestra, il totale di calorie consumate ogni ora saranno 735 con sforzo elevato, mentre 875 con sforzo molto elevato.

Il mare durante l’estate è uno stimolo per praticare nuoto subacqueo, che ogni ora elimina 1100 calorie. Il nuoto è lo sport ideale per chi ha problemi di carico alla schiena e di veloce affaticamento: l’acqua di mare supporta l’apparato scheletrico, eliminando il condizionamento negativo della forza di gravità; inoltre il mare tonifica, ristora la pelle eliminando le cellule morte e migliora al contempo la micro circolazione capillare.

Se si vuole impiegare il tempo a esercitarsi nel nuoto stile farfalla si bruceranno 755 calorie ogni ora. Al settimo posto in classifica, si trova il correre per le scale del condominio: se ne vanno via 1030 calorie all’ora, e se la salita la si pratica con carichi pari o superiori ai 33,5 kg, su per le scale, quindi limitando la velocità, le calorie eliminate diventano 820 Kcal. Lo step in palestra consuma “solamente” 700 calorie eliminate in un’ora.

Pattinare con i rollerblade è molto divertente ed elimina i grassi facendo ritornare al massimo della forma, brucia infatti 855 calorie. Vogare in acqua o in palestra è consigliato: a patto che lo sforzo sia elevato, fa consumare 840 Kcal.

Vi sono inoltre una serie di attività particolari ma molto efficaci come il trascorrere una giornata a salvare vite nei panni di un vigile del fuoco, che rende belli e irresistibili perché ogni ora si bruciano 840 calorie, facendo qualcosa di utile sia per se stessi che per la comunità.

Allenarsi come Mike Tyson, attraverso la boxe scatena e sfoga le ansie mentali eliminando 820 Kcal all’ora, che vanno a raddoppiare se si fa un’ora di salto della corda a ritmo veloce. Molti anni fa andava di moda lo Squash, un particolare tipo di tennis molto attivo, che da solo elimina 820 Kcal; infine, come dimenticarsi della palla a mano? 820 calorie in un’ora di puro divertimento adolescenziale.