Come cucinare gli spaghetti al tonno: una ricetta facile e veloceUn primo piatto che è piatto unico. Fatelo seguire da una ricca insalata e il pasto è completo, magari con frutta a fine pasto. Gli spaghetti sono molto versatili e si prestano a molte preparazioni, tutte gustosissime. Anche con il solo pomodoro e basilico o con il classico aglio, olio e peperoncino, gli spaghetti sono sempre il deus ex machina in tutte le occasioni: una spaghettata e via. Spaghetti alle erbe, spaghetti all’arrabbiata, spaghetti all’amatriciana, spaghetti in frittata, oltre agli spaghetti di soia d’invenzione asiatica, ma molto graditi anche in Italia. Oggi vi propongo una ricetta descritta nei vari step, che anche i principianti sono in grado di realizzare.

SPAGHETTI AL TONNO

PREPARAZIONE

Schiacciate l’aglio, senza sbucciarlo; rosolatelo per 1 minuto con l’olio finché è dorato ma non scuro. Unite i pomodori, poco sale e alcune foglie di basilico. Mettete il coperchio lasciando uno spiraglio; abbassate la fiamma.

Cuocete finché il sugo è ristretto: bastano 20 minuti. Mescolate spesso con un cucchiaio di legno. Togliete aglio e basilico con una forchetta. Sciacquate i capperi e le olive nel colino con acqua fredda. Uniteli al sugo, insaporite per 1 minuto.

Aggiungete il tonno diviso in scaglie con una forchetta; cuocete ancora 1 minuto. Aggiungete le foglie di basilico spezzettate con le mani, pepate e mescolate con un cucchiaio di legno. Riducete la mozzarella a dadini.

Da fare mentre cuoce il sugo:

Cuocete gli spaghetti in 3 litri di acqua salata: controllate il tempo sula confezione. Quando son cotti, scolateli e versateli nel condimento. Rosolateli per 1 minuto e unite la mozzarella. Mescolate e servite con foglie di basilico.

TEMPO DI PREPARAZIONE:

10 MINUTI

TEMPO DI COTTURA:

30 MINUTI

DIFFICOLTÀ:

NESSUNA

PER PERSONA:

CALORIE

610

DOSI PER 4 PERSONE

INGREDIENTI

320 g di spaghetti

1 spicchio d’aglio

4 cucchiai di olio d’oliva extravergine

250 g di pomodori pelati a pezzettoni

200 g di tonno sott’olio (peso netto sgocciolato)

20 g di olive nere piccole

2 cucchiai di capperini sott’aceto

150 g di mozzarella fiordilatte

foglie di basilico

3 cucchiai di sale grosso

1 pizzico di sale fino

I consigli

Questa pasta è facile da preparare e riesce sempre molto bene purché gli ingredienti siano buoni. Quindi, scegliete solo spaghetti di grano duro e di ottima qualità: non risparmiate sul prezzo. Per il tonno, preferite quello conservato in olio d’oliva e in tranci interi; le olive più adatte sono le taggiasche, saporite ma non aggressive: potete acquistarle anche sfuse nelle gastronomie o nei mercatini; la mozzarella: per questa preparazione è preferibile il fiordilatte, perché la mozzarella di bufala (più ricca e cremosa) è molto umida e rischia di impastarsi troppo; il basilico dev’essere freschissimo: è più profumato quello a foglie grandi; l’aglio: sceglietelo a spicchi grandi e senza il germoglio verde interno.

VINO CONSIGLIATO

Un vino bianco dal sapore morbido come il Frascati, non molto impegnativo, il classico vino da tutto pasto, molto beverino e molto gradevole. Ma potete scegliere il vino tutto pasto che gradite, pur sempre dal sapore morbido per un accompagnamento più idoneo.

Photo Credit: avlxyz via photopin cc