Prima di partire segnalo come si possa utilizzare qualunque tipo di pesce, ma per ovvie ragioni raccomando un pesce gustoso quali cernia, spigola, orata, merluzzo.

Fate bollire le patate e nel frattempo saltate il pesce in padella con un filo d’olio, l’aglio e sfumate con un goccio di vino bianco.

Una volta lessate le patate, sbucciatele e passatele con lo schiacciapatate, o a mano, tramite una forchetta, aggiungetevi il pesce, il prezzemolo tritato, sale e pepe.

pesce crudo con patate e prezzemolo

Amalgamate bene, lasciate raffreddare un po’, aggiungete l’uovo.

pesce, patate e uovo

Continuate ad amalgamare fino a ottenere un composto omogeneo.

composto creato da pesce e patate

Ora fatene delle polpette della dimensione che volete, passatele nella farina.

Polpette crude di pesce

E cuocetele in una padella con del burro.

Polpette in padella

Servire calde o tiepide, come secondo o antipasto a seconda della dimensione che farete.

Polpette di pesce pronte