Arisa sempre più sensuale: dopo le foto in intimo rosso arriva la versione dark

La cantante, concorrente di Ballando con le Stelle, è apparsa su Instagram con un completino fetish che lascia intravedere il seno. Ad accompagnare lo scatto, alcuni versi del suo nuovo singolo "Altalene", rilasciato il 5 novembre.

Pubblicato il 12 novembre 2021
News

Dopo le foto hot in intimo rosso, Arisa passa alla versione dark, sfoggiando un completino nero tutto lacci e sensualità. La cantante, in gara anche come ballerina a Ballando con le Stelle, ha da poco rilasciato il suo nuovo singolo, Altalene, e lo sta pubblicizzando molto sui suoi canali social, accompagnandolo da foto sempre più hot. Solo mercoledì, infatti, Arisa aveva pubblicato su Instagram degli scatti che la ritraevano in lingerie sexy di Agent Provocateur, stesa sul letto.

Nell’ultimo post, invece, fa sfoggio di un completino fetish, che le stringe il seno e si allaccia fino al collo. Un gioco di vedo/non vedo che, però, lascia poco spazio all’immaginazione. Ad accompagnare la foto, che ha già fatto impazzire i fan (e non solo), una didascalia che inneggia la donna e la sua femminilità, tratta proprio dal suo nuovo singolo Altalene: “E donna sia! In pace, in guerra, in avaria/ ma vita brulica spigliata/ finché avrà tempo su e giù per la Sua strada/ finalmente la Dea si è risvegliata“.

Tantissimi i commenti sotto al post della cantante: da “Sei bellissima“, a “Sei una bomba sessuale”. Arisa, negli ultimi anni, ha lottato a lungo contro gli stereotipi e le convenzioni sociali che costringono la donna a sottostare a determinati parametri precostruiti. Ed è diventata un vero e proprio esempio di body positivity. La 39enne, oggi, accetta e ama il suo corpo così com’è, smagliature comprese, come ha dichiarato più volte sui suoi canali social.

In passato aveva anche fatto ricorso a piccoli interventi di chirurgia, perché non si sentiva a suo agio con la propria fisicità. Ora, però, quelle scelte sono solo un lontano ricordo. Oggi riesce ad amarsi, imperfezioni comprese, e a sorridere dei commenti negativi e delle critiche. E con questo post ha ribadito ancora una volta il concetto.

Seguici anche su Google News!