Bradley Cooper parla del suo rapporto con Lady Gaga: "Stavamo solo recitando"

Il regista e attore di A Star Is Born ha messo fine alle voci che per anni lo hanno voluto coinvolto in una relazione romantica con la protagonista di House of Gucci: nel duetto di Shallow agli Oscar era tutta una finzione.

Pubblicato il 18 novembre 2021
News

“Devo tutto a Bradley Cooper, sono qui solo grazie a lui”, ha detto più volte Lady Gaga e lo ha dichiarato anche da Fabio Fazio a Che Tempo che Fa. Proprio per questo ora il protagonista e regista di A Star Is Born ha rotto il silenzio e ha spiegato una volta per tutte la natura del grande feeling che ha avuto con la cantante sul set del film.

Dopo l’uscita della pellicola, ma soprattutto dopo la performance della coppia durante la notte degli Oscar, in quel bellissimo duetto al pianoforte pieno di sguardi complici, non si è parlato d’altro che del loro rapporto e in molti credevano che tra i due attori ci fosse veramente del tenero. 

Ma cosa c’era di vero? Bradley e Lady Gaga hanno avuto sì o no una storia durante le riprese del film? A molti fan non piacerà la verità ma il regista ha messo definitivamente la parola fine a queste voci. In un’intervista rilasciata a The Hollywood Report, Cooper ha spiegato:

“Anche durante quel duetto stavamo solo recitando. Abbiamo concepito quell’esibizione come se fosse una scena del film, in parte anche per farmi superare la paura di cantare dal vivo. Pensarla in questo modo ha ridotto il mio livello di ansia”.

La magia che abbiamo visto durante il live del brano Shallow, che è valso alla cantante l’Oscar come Miglior canzone, era finzione. Ma non è tutto finto, di vero c’è l’amicizia che lega i due protagonisti, il rispetto e la stima reciproca e di certo non è cosa di poco conto. Innegabile anche il grande affiatamento che hanno avuto lavorando, ma niente di più, nessuna love story. L’intensità di quel duetto resta però indiscutibile e non era possibile ridurla a un semplice interpretazione:

“È proprio durante quella scena che si innamorano nel film. Un momento esplosivo che hanno vissuto sul palco di fronte a migliaia di persone. Sarebbe stato strano farlo cantando semplicemente seduti su due sgabelli”.

Seguici anche su Google News!