Tutto su Chiello, il rapper ospite a X Factor 2021

Il cantante si esibisce al secondo live del talent show targato Sky. Dopo aver lasciato gli FSK Satellite ha debuttato da solista con l'album Oceano Paradiso. In poche settimane ha già ottenuto oltre 10 milioni di stream con il singolo Quanto Ti Vorrei.

Pubblicato il 4 novembre 2021
News

Giovedì 4 novembre 2021 su Sky e in streaming su NOW la competizione di X Factor entra nel vivo con le prime eliminazioni. Dopo la prima puntata, condotta da Ludovico Tersigni, dove i 12 concorrenti hanno presentato i loro brani originali, in questo secondo appuntamento sono sul palco del talent show con una cover. Durante la serata si saprà chi sarà il primo artista a dover lasciare questa edizione del programma.

Ospite del secondo live è Chiello, artista al suo debutto da solista con un album dal titolo Oceano Paradiso, che in poche settimane ha già ottenuto oltre 10 milioni di stream sulle piattaforme digitali con il singolo Quanto Ti Vorrei. Definire il cantante musicalmente è abbastanza complicato. La sua carriera artistica è iniziata con il gruppo FSK Satellite e al secolo è conosciuto come Rocco Modello.

Nato a Venosa, in provincia di Potenza, della sua vita privata non si sa molto. Si è avvicinato al rap durante l’adolescenza e nel 2017 partecipa alla nascita del collettivo FSK in compagnia di Sapobully, Taxi B, Powv, ThugNizü e YoungGucci. Il primo brano del gruppo è Flexioni e nel 2018, esce l’album Zingaro, ma la popolarità arriva con il disco FSK Trapshit, lanciato il 12 luglio del 2019.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da @chiello_fsk

Dopo il disco Padre figlio e spirito, il 29 giugno del 2021 i membri della band potentina hanno annunciato sui loro canali social la decisione di dividersi temporaneamente e dedicarsi a progetti solisti. Il resto è storia come si suol dire. La scrittura del nuovo progetto da solista di Chiello lavora sulle analogie riuscendo a toccare le tematiche più disparate e le undici tracce della sua nuova produzione sono segnate da una voce a volte sussurrata a volte graffiante.

Seguici anche su Google News!