I dolci auguri (da lontano) di Charlène di Monaco ai suoi bimbi: "Vi amo"

La principessa ha mandato ai suoi figli, Jacques e Gabriella, un messaggio via social nel giorno del loro settimo compleanno: "Grazie a Dio per avermi donato due bambini così meravigliosi. Sono davvero benedetta".

Pubblicato il 10 dicembre 2021
News

“Buon compleanno bambini miei. E grazie a Dio per avermi donato due bambini così meravigliosi. Sono davvero benedetta. Vi amo. Mamma”. Con queste tenere e poche parole, la principessa Charlène di Monaco, ha fatto gli auguri ai suoi due bambini, Jacques e Gabriella, che il 10 dicembre 2021 hanno compiuto sette anni.

Gli auguri sono arrivati a mezzo social, rompendo il silenzio in cui Charlène Wittstock si è chiusa diverse settimane fa per recarsi in Svizzera, in una località segreta, dove sta cercando di rimettersi in forze dopo il suo rientro nel Principato e dalla grave infezione orofaringea che l’ha colpita appena arrivata in Sudafrica, nel gennaio 2021.

La principessa, moglie dal 2011 di Alberto II di Monaco, ha postato sul suo profilo Instagram tre fotografie del giorno del compleanno dei piccoli gemelli. I bambini, ancora con addosso i loro pigiamini bianchi coordinati, posano di fronte a una torta gigante a forma di numero sette, con candeline e fiocchi di panna montata. Tutto intorno a loro una stanza addobbata a festa, con striscioni e palloncini colorati.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da HSH Princess Charlene (@hshprincesscharlene)

Nel corso degli ultimi mesi di questo 2021, i riflettori sono stati sempre accesi sulla vita della principessa, sin dal suo rientro a Monaco i primi di novembre. Ma le sue condizioni fisiche non le hanno permesso di andare oltre e ora si deve dedicare alla sua ripresa, come ha sempre sottolineato il marito, il principe Alberto, che ora chiede privacy. Lo abbiamo visto dedicarsi con amore ai suoi due bambini e non sono mancate le dolci dediche alla mamma lontana, come le letterine fatte dal balcone del Palazzo reale durante i festeggiamenti per la festa nazionale monagasca.

Seguici anche su Google News!