Il twerking di Elettra Lamborghini sul palco di Sanremo 2020

L’ereditiera della casa automobilistica fa impazzire il pubblico dell’Ariston dimostrando di essere la regina del twerking

Spettacolo

C’erano molte aspettative sulla partecipazione di Elettra Lamborghini al Festival di Sanremo 2020, e non sono state deluse. L’ereditiera bolognese ha infiammato il palco esibendosi in uno scatenato twerking, il movimento che scuote i fianchi e il sedere, d’altronde il suo ultimo album si intitola propio Twerking Queen. E che sia la regina del twerking l’ha dimostrato, a discapito però della musica che è passata in secondo piano, nonostante il titolo della canzone presentata fosse proprio ‘Musica (e il resto scompare)’.

A distrarre dalla voce contribuiva anche l’abito scelto per la seconda serata della kermesse: una tuta monospalla fasciante color argento e oro, con pantaloni ricoperti di rouches. Il tutto molto aderente ma con poco nudo, diverso dal solito stile di Elettra. Il look esplosivo proviene dall’atelier napoletano Marinella Spose, la cui titolare Marinella Perrella racconta di aver inserito le balze per onorare le sonorità latine tanto care alla Lamborghini.

Elettra ha atteso a lungo questo momento, preparandosi con cura e manifestando sui social, più volte, la sua emozione. Nonostante la sfrontatezza a cui ha abituato il pubblico nel corso degli anni ha mostrato così anche il suo lato più fragile.

Credits foto:

  • Elettra Lamborghini | Getty Images