Fedez e J-Ax di nuovo insieme: le foto del LoveMi

L'evento è stato organizzato dai due artisti, che sono così tornati a esibirsi insieme, in Piazza Duomo a Milano alla presenza di una platea di ben 20mila persone per raccogliere fondi per i bambini malati.

Pubblicato il 29 giugno 2022
News

LoveMi, il concerto organizzato da Fedez e J-Ax in Piazza Duomo a Milano si è rivelato non solo un grande successo di pubblico (ben 20 mila le persone presenti), ma anche perché è stata l’occasione per assistere in un’unica occasione all’esibizione di artisti emergenti e altri più affermati. In tanti, però, non vedevano l’ora di rivedere insieme i due artisti, che erano stati interpreti nel 2016 del brano Vorrei ma non posto, trasformatosi in una vera e propria hit.

Credits Doom Entertainment

Fedez e J-Ax hanno così iniziato la serata proprio con quella canzone, scelta apprezzatissima da tutti i presenti, che hanno cantato e ballato. Prima di quel momento Fedez ha provato a sdrammatizzare per giustificare la lontananza dal collega: “Io e Ax abbiamo litigato e quindi questa canzone la canterò da solo”. L’ex componente degli Articolo 31 ha così risposto con tono scanzonato: “Ma davvero? Ma davvero? – ha detto sul palco -. Io sono per la prima volta senza parole, suoniamo va”.

Ad assistere all’evento non poteva ovviamente mancare Chiara Ferragni, a cui il marito ha voluto fare una dedica speciale per ringraziarla per il supporto che lei gli ha dato negli ultimi mesi, dal momento in cui ha scoperto di avere un tumore, fino al ricovero per l’intervento chirurgico a cui ha dovuto sottoporsi.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da FEDEZ (@fedez)

“Ringrazio tutti voi per avere reso possibile tutto questo – sono state le parole di Fedez nel corso del live -. Fino a tre mesi fa non avrei mai potuto pensare di stare sopra un palco e poter sopportare un concerto di un’ora. Ringrazio i medici, e una dottoressa particolare che mi ha salvato la vita”. A quel punto si è rivolto direttamente all’influencer: “Poi ringrazio la persona più importante che mi è stata vicina, e che è mia moglie. Ti amo tanto”. Impossibile quindi per la blogger trattenere le lacrime.

Credits Doom Entertainment

Non è mancato poi un pensiero a sua mamma, altra figura determinante nella sua vita e in quest’ultimo periodo in modo particolare: “A me basta una cosa. Io oggi sono arrivato qui, ho visto mia madre nel backstage. Io e i miei genitori non siamo emotivi, ma l’abbraccio che mia dato mia madre vale tutto questo”.

L’obiettivo dell’iniziativa era quello di raccogliere fondi a favore di TOG – Together To Go, la Onlus diventata un centro di eccellenza nella riabilitazione dei bambini affetti da patologie neurologiche complesse.

Seguici anche su Google News!