Gaia Nicolini, figlia di Guendalina Tavassi, vola alle finali di Miss Italia

Gaia Nicolini, figlia di Guendalina Tavassi, conquista la fascia di Miss Cinema Roma 2022 e vola alle finali di Miss Italia. La ragazza, viso angelico e fisico da modella, frequenta l'ultimo anno del liceo linguistico e sogna un futuro a Hollywood.

Pubblicato il 29 agosto 2022
News

Nata a Roma nel 2003, Gaia Nicolini ha saputo conquistare l’attenzione della giuria di Miss Cinema Roma 2022 con la naturalezza che da sempre la contraddistingue. Alta, mora e con un viso che buca lo schermo, la ragazza è figlia di Guendalina Tavassi, l’influencer romana nota per la partecipazione al Grande Fratello e alla recente edizione de L’Isola dei Famosi, e Remo Nicolini. I due non stanno più insieme da molti anni. Nonostante una separazione a dir poco burrascosa, oggi la coppia sembra aver ritrovato un rapporto abbastanza sereno.

E sono stati proprio Guendalina Tavassi e Remo Nicolini a fare il tifo per la figlia che proprio ieri ha partecipato alla serata finale delle selezioni laziali per Miss Italia. Nella splendida cornice di Borgo Ripa, la diciottenne romana ha sfilato incantando la giuria con una bellezza fuori dal comune. E sotto lo sguardo commosso dei genitori, Gaia Nicolini ha conquistato la fascia di Miss Cinema Roma 2022, un titolo che rappresenta un biglietto di sola andata per le prefinali della famosa manifestazione di bellezza che si terrà come sempre alle Terme di Salsomaggiore.

Guendalina Tavassi si è detta emozionata e commossa per l’importante traguardo raggiunto da sua figlia. Le due in passato hanno avuto un rapporto turbolento, caratterizzato da continue liti e recriminazioni talmente aspre da costringere Gaia Nicolini a trasferirsi dal padre. Nell’ultimo periodo, complice anche la difficile situazione che Tavassi ha dovuto affrontare con l’ex Umberto D’Aponte, madre e figlia hanno ritrovato l’intesa di un tempo. Non ci resta quindi che augurare alla ragazza un futuro sereno e ricco di soddisfazioni lavorative!

Seguici anche su Google News!