Harry e Meghan, produttori di nuova docu-serie su Netflix: si ispira a Nelson Mandela

La coppia appare sempre più lanciata nel mondo dello spettacolo, nonostante le polemiche sorte per la serie realizzata per la piattaforma in streaming dove raccontano le motivazioni del loro allontamento da Windsor.

Pubblicato il 21 dicembre 2022
News

Harry e Meghan sono ormai sempre più lanciati nel mondo dello spettacolo, nonostante le critiche ricevute per la docu-serie visibile su Netflix dall’8 dicembre 2022 dove hanno dato la loro versione di come siano andate le cose mentre erano ancora parte della famiglia reale, fino ad arrivare al loro allontanamento definitivo e al trasferimento negli Stati Uniti. In più occasioni entrambi hanno riferito di essere stati oggetto di vere e proprie discriminazioni rivolte in modo particolare all’ex attrice, anche se pochissimi sudditi sembrano credere a questa loro versione.

Ora la coppia si è lanciata in una nuova esperienza, questa volta in veste di produttori, per un nuovo docu-film che sarà disponibile sulla piattaforma in streaming a partire dall’ultimo giorno del 2022. La serie si intitola Live to Lead e trae ispirazione da Nelson Mandela: i telespettatori avranno la possibilità di seguire una serie di interviste a personaggi celebri del nostro secolo con l’obiettivo di onorare i valori che il leader sudafricano ha sempre cercato di portare avanti.

L’opera è suddivisa in sette parti, tanti quanti saranno le persone che hanno accettato di dare la lor testimonianza. Si va dal primo ministro neozelandese Jacinda Ardern al giocatore di rugby sudafricano Siya Kolisi, al defunto giudice della Corte Suprema degli Stati Uniti Ruth Bader Ginsburg fino all’attivista Greta Thunberg.

Harry e Meghan sono i produttori esecutivi di un lavoro a cui tengono particolarmente, realizzato in collaborazione on la Nelson Mandela Foundation.  La creazione e direzione della serie è invece affidata a Geoff Blackwell, che ha affermato che lui e la co-produttrice esecutiva Ruth Hobday volevano “onorare i valori di Mandela facendo emergere le storie dei leader che si distinguono per il loro coraggio morale, la convinzione dei loro ideali e valori, e il loro altruismo”.

Il secondogenito di Re Carlo III e la statunitense compaiono nel trailer per spiegare cosa li abbia spinti a portare avanti un progetto a cui tengono particolarmente. “Ciò che conta nella vita non è il semplice fatto che abbiamo vissuto”, sono le parole di Harry, che ha citato espressamente Mandela. Un un pensiero condiviso anche dalla donna: “È la differenza che abbiamo apportato nella vita degli altri che determinerà il significato della vita che conduciamo”.

Seguici anche su Google News!