Il (dolcissimo) cameo della figlioccia di Harry Styles nel video di "As It Was"

La pop star ha lanciato il suo nuovo singolo. Nel videoclip, prima dell'inizio della canzone, si sente la voce di una bambina: è Ruby Winston, di cui il cantante è padrino.

Pubblicato il 1 aprile 2022
News

A mezzanotte del primo aprile 2022 Harry Styles ha lanciato il videoclip del suo ultimo singolo, As It Was. Un video che, nelle prime 15 ore dall’uscita, ha già totalizzato più di 13 milioni di visualizzazioni, portandolo tra i più grandi successi del periodo. Ma c’è un dettaglio che forse non tutti hanno notato: durante i primissimi secondi, si sente la voce di una bambina: è Ruby Winston, la figlioccia del cantante.

“Dai, Harry, vogliamo augurarti la buonanotte!“, dice la bimba prima dell’inizio della canzone. Un cameo (adorabile) di Ruby, figlia di Ben Winston, produttore esecutivo dei Grammy Awards, e di sua moglie Meredith Winston. La coppia è dal sempre molto legata ad Harry Styles, tanto da nominarlo padrino della loro prima figlia, che ha cinque anni. Lo stesso cantante, intervistato nel programma radiofonico Capital Breakfast with Roman Kemp, ha spiegato:

“È la voce della mia figlioccia. Ogni sera cercava di chiamarmi prima di andare a dormire. Una volta, il telefono non mi ha suonato o qualcosa del genere, quindi mi ha mandato un audio. L’ho tirato fuori a un certo punto quando eravamo in studio e l’ho messo all’inizio alla canzone per qualche motivo. Poi semplicemente me ne sono innamorato”.

Un episodio dolcissimo quello raccontato da Harry Styles, che ha regalato alla sua figlioccia la possibilità di comparire, anche solo con la sua voce, nel suo nuovo videoclip, che si preannuncia l’ennesimo successo stellare per la pop star. Un gesto che ha fatto letteralmente impazzire i fan, che hanno iniziato a condividere un vecchio video del cantante mentre tiene in braccio la bimba appena nata.

Seguici anche su Google News!